Cosmi si schiera contro Bandecchi : "Di Perugia se ne occupino i perugini"

In un video l’ex allenatore del Grifo annuncia un impegno per la città. "Non mi candido a niente, faccio da testimonial"

Cosmi si schiera contro Bandecchi : "Di Perugia se ne occupino i perugini"

Cosmi si schiera contro Bandecchi : "Di Perugia se ne occupino i perugini"

Esclude di candidarsi alle prossime amministrative, ma ha intenzione "di dare una mano a Perugia, la mia città". Serse Cosmi irrompe nel pieno della corsa alle elezioni per il rinnovo del sindaco e del Consiglio comunale che si svolgeranno il prossimo 9 e 10 giugno. Lo fa con un video pubblicato ieri a sorpresa su Instagram in cui spiega che "ultimamente vedo il sindaco di Terni occuparsi delle questioni perugine, mi pare giusto che di Perugia ce ne occupiamo noi perugini". Una presa di posizione netta quindi contro Stefano Bandecchi e contro Alternativa popolare, ma che esclude – a suo dire - un suo impegno politico diretto. Qualcuno aveva subito pensato a una sfida suggestiva tra l’Uomo del Fiume e Davide Baiocco, calciatore che ha allenato e che è sceso in campo proprio al fianco del sindaco di Terni. Niente di tutto ciò, almeno per adesso. Come mai allora quel video? "Perché se ci sono iniziative per le quali posso dare un contributo alla crescita della mia città lo faccio... diciamo che faccio da testimonial. Ma da qui a dire che mi candido a sindaco c’è una bella differenza" precisa Cosmi. Il progetto da lui appoggiato si chiama "Play time" e sarà presentato il 27 ottobre al Cinema Zenith, in via Bonfigli, come annunciato da Alessandro Riccini Ricci, che da tempo si impegna in progetti culturali e sportivi a Perugia e non solo. "E’ un progetto che vogliamo costruire all’interno di Perugia insieme a coloro che sono portatori sani di idee" dice lo stesso Riccini Ricci. Progetto che però non escluderebbe un impegno proprio in vista delle elezioni di giugno. "Sono un perugino - ha spiegato ancora Cosmi – che condivide quel progetto, stop. Non è inerente a una candidatura. Non c’è niente di più rispetto a quello che ho detto. Le parole importanti e le parole giuste - prosegue l’allenatore di calcio nel video - sono Perugia, cultura, sport, creatività, cinema, scuola, libri, gioco, calcio, divertimento".

L’iniziativa, come detto, arriva nel pieno della corsa per le prossime elezioni amministrative e quindi ha destato molta curiosità. In tanti hanno pensato che l’ex allenatore del Perugia potesse impegnarsi in prima persona per un posto a Palazzo dei Priori. Tra i candidati a sindaco poi c’è già un ex grifone, Baiocco appunto, in campo per Alternativa Popolare e lanciato da Bandecchi, sindaco di Terni e leader del movimento. Cosmi ha allenato Baiocco, ma alla domanda del cronista su cosa ne pensasse dell’impegno del suo ex calciatore, ha glissato.

Michele Nucci