Facundo Lezica, il trionfatore della Fiorino Crit a Ponte Buggianese
Facundo Lezica, il trionfatore della Fiorino Crit a Ponte Buggianese

Ponte Buggianese (Pistoia), 12 settembre 2019 - Un successo a tutto tondo. L’argentino Facundo Gabriele Lezica e la veneta Francesca Selva sono i vincitori della 5° edizione della “Fiorino Crit”, criterium a scatto fisso valevole quale tappa del Campionato italiano FCI. Dopo 4 edizioni disputate al Parco delle Cascine a Firenze, la corsa, che ha assegnato anche la maglia di campione toscano a Martino Poccianti, si è tenuta nella suggestiva cornice del ciclodromo Alfredo Martini, a Ponte Buggianese.

Il luogo è stato scelto dagli organizzatori della Cykeln in ottemperanza dei nuovi standard di sicurezza imposti dalla Federazione e per dare al pubblico, presente in buon numero, la possibilità di godere appieno di uno dei rari impianti toscani interamente ad uso dello sport del pedale. Sono stati una cinquantina i corridori, giunti da tutta Italia e non solo, che si sono dati battaglia sui 2 chilometri del tracciato, incantevole e in eccellenti condizioni.

Una giornata da cuori forti, un misto di velocità e adrenalina, con uomini e donne a contendersi i preziosi punti in palio; una giornata resa ancora più difficile dalle condizioni meteorologiche, visto il vento e la continua minaccia di pioggia. Ma tutto ciò non ha impedito lo spettacolo: gli atleti si sono sfidati senza esclusione di colpi, cercando il rapporto che permettesse loro di sfruttare al meglio le caratteristiche del percorso.

Tra le donne, Selva, del Tred Factory Racing, si è imposta su Giorgia Fraiegari e Letizia Galvani, entrambe del team di casa, Cykeln divisione corse; fra gli uomini, dominio del Tred Factory Racing, con il già citato Lezica sul primo gradino del podio e Juan Ignacio Curuchet sul secondo. Al terzo posto ha chiuso Luca Cingi (Ird). Da segnalare il ritorno alle corse dopo quasi un anno di Martino Poccianti, che col suo quarto posto ha conquistato la maglia di campione toscano.

“È stata una bella festa di sport – la chiosa degli organizzatori – ed è d’obbligo rivolgere alcuni ringraziamenti: al Comune di Ponte Buggianese e ai ragazzi di Cykeln per lo sforzo fatto, oltre agli sponsor Plast Pack Packaging, Pissei, Zo Working, TSA Beltrami, Nencini Sport, Criterium Italia, al fotografo Massimo “Piacca” Bacci e allo speaker Daniele Boccaccini”.

Gianluca Barni