Capitan Naomi Panariello meriterebbe il salto di categoria
Capitan Naomi Panariello meriterebbe il salto di categoria

Pistoia, 11 gennaio 2020 - Dopo la sosta natalizia, si ricomincia al completo. Calcio Femminile Pistoiese 2016 in campionato, Real Aglianese in Coppa Toscana Eccellenza: entrambi di scena domani domenica 12 gennaio a partire dalle 14.30.

PISTOIESE. Le arancioni di Mario Nicoli, reduci dalla brutta sconfitta di Jesi, hanno subito la possibilità di rifarsi: sul campo di Pistoia Ovest B ospiteranno il Grifone Gialloverde Roma, per l’undicesima e ultima giornata del girone di andata del campionato di serie C interregionale. Ancora una volta, Nicoli dovrà fare a meno dell’attaccante carrarino Buono, impegnata al lavoro. Un’assenza pesante, visto il valore della punta e che la nuova arrivata Mariani non è al meglio e Menchetti non è pronta. Come vera e propria punta c’è Pompignoli, che anche stavolta sarà supportata dalla trequartista Valoriani. Confermate le nostre anticipazioni: Bucciantini e Vettori hanno interrotto l’attività, almeno per questa stagione. Ci si augura, invece, di recuperare Nesci.

Jesi ci ha impartito una lezione domenica scorsa – sostiene, con molta onestà, l’allenatore orange –: ha dimostrato, tra l’altro, una maggiore cattiveria agonistica. Non possiamo essere soddisfatti dell’attuale situazione, perché avremmo voluto fare di più. Ma è anche da considerare che per la società è la prima storica volta nel torneo di C e per molte delle ragazze idem. Rispetto ai campionati regionali c’è un altro passo, un’altra determinazione. Comunque è tutta esperienza da incamerare”. Pistoiese sesta in graduatoria con 13 punti, Grifone Gialloverde in zona-retrocessione a 7: conquistare bottino pieno è importantissimo, perché significherebbe andare a più 9, ergo mettere una seria ipoteca sulla salvezza. Dopo si potrebbe giocare con animo più sereno.

REAL AGLIANESE. La formazione neroverde ospiterà il Carli Salviano Livorno allo stadio Bellucci di Agliana. Ambedue le équipe hanno 3 punti in classifica, ma il Real ha disputato una partita in più. “Se tutto andasse bene, dovrei avere quasi tutte le effettive – osserva il tecnico aglianese Armando Esposito –. Mancheranno sicuramente Shikata e Lindsay, probabilmente rientrerà il portiere Melania Mariotti. Desideriamo riscattare il brutto 4-0 incassato a Ponte all’Ania dalla Filecchio Fratres, prima di Natale”. Molto passerà dai piedi di capitan Naomi Panariello, calciatrice che meriterebbe ben altra categoria. E chissà che nel prossimo mercato estivo le società nostrane non comprendano che è meglio assicurarsi i talenti locali che andare a prendere tante, troppe pur valenti giocatrici da città lontane. Chissà. Intanto godiamoci questi due incontri: buona domenica di football rosa a tutti.

Gianluca Barni