Le prefinali di Miss Italia a Roma
Le prefinali di Miss Italia a Roma

Roma 28 novembre 2021 – Sono 175 le ragazze che sperano di far parte delle venti finaliste di Miss Italia mentre in dieci si contenderanno uno scettro social. Tra queste nove toscane che oggi pomeriggio sono sfilate in passerella davanti alla giuria nelle prefinali nazionali che si svolgono fino a domani al Crowne Plaza Hotel di Roma. Qui la patron Patrizia Mirigliani accoglie giovani da tutta Italia, nel pieno rispetto delle norme anti Covid. Il concorso di bellezza più antico del nostro Paese è ripartito, dunque, dopo lo stop imposto nel 2020 dalla pandemia: le candidate rappresentano tutto il Paese e sono le vincitrici delle selezioni svoltesi nelle varie regioni, scelte tra un numero notevole di partecipanti: ben 12 mila.

Nello specifico a Roma, una giuria di esperti del talento e della bellezza, seleziona venti finaliste per il titolo di Miss Italia e dieci per il titolo di Miss Italia Social. Determinante il contributo dei social: like, visualizzazioni e followers dei profili instagram delle ragazze incidono per il 5% sull'elezione della nuova Miss Italia e per il 50% sull'elezione di Miss Italia Social. La quota restante viene assegnata dalla giuria sulla base di diversi criteri di valutazione quali l'originalità, la social attitude e la personalità.  

Nel dettaglio, nella giornata di oggi la giuria ha incontrato le ragazze di Toscana, Umbria, Abruzzo, Marche, Molise, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna. Domani, lunedì, tocca alle miss provenienti da Piemonte e Valle d'Aosta, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino, Liguria, Emilia Romagna.

Da giovedì prossimo 2 dicembre verranno resi noti i nomi delle 20 finaliste che si disputeranno il titolo di Miss Italia. Ma chi sono i giurati? Si tratta di   Ilaria Venturini Fendi, Flaminia Bolzan (psicologa), Allegra Cascinari (psicologa), GJ Squarcia (autore/regista/sceneggiatore), Cristiana Vaccaro (attrice), Giorgia Crivello (influencer Instagram). La Toscana è in lizza, si diceva, con nove bellissime. C’è naturalmente Viola Ciollaro, la studentessa 19enne di Lucca che è stata eletta a settembre Miss Toscana nella finalissima di Casciana Terme. Con lei le vincitrici delle fasce regionali satellite, titoli conquistati nelle varie selezioni che la scorsa estate sono andate in scena nella nostra regione organizzate da Syriostar e curate da Gerry Stefanelli, Alessandro Ferrari e Giovanni Rastrelli. Si tratta di Sara Galantuomini, 19 anni di Rosignano Marittimo (Miss Cinema), Arianna Dionigi, 18 anni di Castellina in Chianti (Siena) (Miss Sport), Daniela Ruggirello 25 anni di Livorno (Miss Miluna), Alice Baldini, 18 anni di Sesto Fiorentino (Miss Be Much), Rebecca Riccetti, 21 anni di Cascina (Pisa) come Miss Sorriso, Laura Sicca, 18 anni di Lucca (Miss Rocchetta Bellezza), Vanessa Colecchia, 19 anni di Massa (Miss Eleganza). A loro si è aggiunta in queste ore l’elbana Anita Fratti, 18 anni di Capoliveri (Livorno) che è stata ammessa dagli organizzatori della Miren con il titolo di Miss Selezione fotografica Toscana.

Tra le finaliste toscane tante studentesse, commesse, impiegate e due “figlie d’arte”. Sara Galantuomini, battuta di misura per la corona di Miss Toscana e Arianna Dionigi, terza classificata a Casciana, sono figlie di due seconde classificate a Miss Italia a Salsomaggiore. La mamma di Sara, Francesca D’Amelio nel 1986 venne battuta da Roberta Capua, Cristina Cellai madre di Arianna Dionigi fu superata nel 1998 solo da Gloria Bellicchi. Poi si è sposata con il calciatore di serie A e B Davide Dionigi e dal loro matrimonio è nata Arianna.

La Miss Toscana Viola Ciollaro studia per diventare pediatra e il suo ‘piano B’ è quello di lavorare nel mondo della moda. E’ figlia di un avvocato e di un’insegnante di lettere e la passione per la passerella è stata ereditata dalla madre, che ha un passato di indossatrice. Per tutte ha parlato la Miss Tosdcana in carica Viola Ciollaro: “E’ stato emozionante, ciascun componente della giuriaci ha posto delle domande e l’emozione è presto svanita. Siamo tutte determinate e speriamo di ottenere un bel risultato”. La data e la sede della finale di Miss Italia è ancora da stabilire. Sarà comunque entro il 20 dicembre.