World Heritage Committee dell’Unesco
World Heritage Committee dell’Unesco

La cultura e il viaggio come strumenti di pace e comprensione fra i popoli. La Fondazione Romualdo Del Bianco è stata recentemente protagonista al prestigioso World Heritage Committee dell’Unesco a Baku, in Azerbaijan. Un appuntamento che ha riunito esponenti di spicco del mondo della cultura provenienti da ogni parte del globo, con l’obbiettivo di individuare le nuove località da aggiungere all’elenco dei Siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità, ma anche con lo scopo di riflettere sui temi emergenti nel settore e definire strategie e obiettivi.

La Fondazione Romualdo Del Bianco-Life Beyond Tourism, in particolare, ha illustrato le proprie iniziative finalizzate alla costruzione della Pace attraverso il dialogo fra i popoli, usando proprio il patrimonio culturale come strumento di incontro, confronto e conoscenza. Un modo diverso di intendere il viaggio e il turismo: una nuova offerta commerciale non solo come semplice vendita di prodotti e servizi, ma come strategia mondiale per creare relazioni e amicizie fra Paesi diversi. A Baku la Fondazione Romualdo Del Bianco si è potuta confrontare con il ministro della Cultura, la dirigenza di Isherisheher e numerose altre autorità, per un contatto diretto al fine di programmare il prossimo evento assieme a Firenze, ma anche con l’Università del Turismo per avviare proprio dal Paese natale una nuova opportunità per l’applicazione pratica di Life Beyond Tourism. Con l’intervento a Baku, la Fondazione Romualdo Del Bianco ha partecipato per la seconda volta al World Heritage Committee, dopo aver preso parte a quello del 2018 in Bahrein.