Qui Mazzola. Sotto la lente il campo ‘Bruno Ceccarelli’ di Cerchiaia. Interrogazione in Consiglio e possibile ampliamento

Il campo sportivo del Mazzola a Cerchiaia è al centro di un'interrogazione in Consiglio comunale per problemi strutturali. L'amministrazione valuta nuove aree per ampliare gli impianti e risolvere le criticità segnalate.

Sotto la lente il campo ‘Bruno Ceccarelli’ di Cerchiaia. Interrogazione in Consiglio e possibile ampliamento

Sotto la lente il campo ‘Bruno Ceccarelli’ di Cerchiaia. Interrogazione in Consiglio e possibile ampliamento

Il campo sportivo del Mazzola, il Bruno Ceccarelli in Cerchiaia, è finito al centro di un’interrogazione in Consiglio comunale. A presentarla il consigliere del gruppo Movimento Civico Senese, Franco Bossini, in merito ai problemi riscontrati nella struttura, vedi la mancanza di spazi per le attività dei ragazzi, la difficoltà di sosta per auto e motorini in occasione delle partite e degli allenamenti, le tribune troppo piccole. "Le richieste della società Mazzola sono note all’amministrazione comunale che sta valutando la possibilità di individuare una nuova area per l’ampliamento degli attuali impianti sportivi – ha risposto l’assessore allo Sport e all’Edilizia sportiva, Lorenzo Lorè –, una nuova area dove prevedere nuovi campi di calcio, una nuova tribuna e ampie superfici a parcheggio". "Il vigente Piano operativo – ha sottolineato l’assessore –, prevede già una nuova area con indirizzo urbanistico di tipo sportivo, che include una nuova superficie a parcheggio di dimensione tale da soddisfare, oltre al nuovo campo, in parte anche quello già esistente. Tuttavia, tale nuova area di trasformazione urbanistica, ricade in massima parte in una zona di cantiere del Lotto Zero, ovvero l’area dello svincolo di Cerchiaia, fatto che vanifica la previsione in essere, dal momento che l’area interessata dal cantiere sarà espropriata o comunque occupata temporaneamente per tutta la durata dei lavori". Come già detto – ha aggiunto Lorè – l’amministrazione sta valutando la possibilità di porre la nuova area in adiacenza agli impianti attuali, sul lato a sud in direzione opposta a quella interessata dal passaggio della nuova viabilità stradale e quindi senza il rischio di interferire con essa". Il consigliere del gruppo Movimento Civico Senese Franco Bossini, si è quindi dichiarato "soddisfatto per la risposta esaustiva". "Mi auguro che tutto possa essere realizzato entro breve, soprattutto per i lavori più urgenti" ha concluso.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su