Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
25 mag 2022

Primo round dello spareggio Acea Virtus under 19 finisce ko

25 mag 2022

Il primo atto dello spareggio interregionale del campionato Under 19 eccellenza se lo aggiudica la Blu Orobica Bergamo. Al PalaPerucatti il punteggio dice 52-77 (Gazzei ne, Cortigiani ne, Avdiu 6, Ravenni, Lorenzoni, Bruttini 8, Chierchini 4, Braccagni 9, Cannoni 6, Costantini Ga 4, Calvellini 13, Costantini Gi 2) in favore degli ospiti, uno scarto troppo pesante per la Virtus per quanto visto in campo. La partenza è tutta di marca bergamasca con Isotta e Cagliani, due elementi già protagonisti in prima squadra con la maglia della WhitU, dove scavano il primo break. I rossoblu di coach Franceschini faticano a mettersi in moto ma quando lo fanno creano grattacapi ai forti avversari. Sono Calvellini e Braccagni a riportare a -3 l’Acea nel secondo quarto. Bergamo però punisce i virtussini ad ogni tentativo di avvicinamento ed il primo tempo si chiude con la Blu Orobica a +10. Il divario rimane invariato nel terzo periodo e si arriva così alla volata finale, a 8’ dalla fine, con Bergamo avanti di 8. La Virtus subisce due canestri difficili che spezzano l’equilibrio e creano un gap di 15 punti. I rossoblu mollano mentalmente e gli ospiti hanno vita facile per allungare inesorabilmente fino al +25. Il rammarico è sicuramente per l’ampio divario, che nel doppio confronto costringe adesso la Virtus ad una vera e propria missione impossibile, ma il valore di Bergamo è senza dubbio altissimo con i rossoblu che difficilmente potevano fare di più. Domani alle 20 si replica, questa volta in Lombardia, nella gara di ritorno che decreterà la formazione promossa alle finali nazionali di Ragusa in programma dal 6 al 12 giugno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?