Vaccini Covid e influenza, via dal 2 ottobre

Vaccini Covid e influenza, via dal 2 ottobre
Vaccini Covid e influenza, via dal 2 ottobre

Da ieri la distribuzione alle Regioni da parte di Pfizer dei vaccini AntiCovid adattati alla variante Omicron; ad ottobre poi la campagna vaccinale, che quest’anno viaggerà di pari passo con l’antinfluenzale. Toscana e Asl Sud Est annunciano la riapertura delle agende di prenotazioni sul portale regionale, con il via delle vaccinazioni il 2 ottobre. Le vaccinazioni si faranno nei centri Asl, che nel Senese sono il distretto del Ruffolo a Siena, Distretto in via della Costituzione a Poggibonsi, ospedale di Nottola e ad Abbadia San Salvatore il Distretto Socio Sanitario. Vi potranno accedere i soggetti ad elevata fragilità, che possono già prenotare sul portale regionale. Assieme al vaccino Covid, a chi interessato, sarà offerta anche la vaccinazione antinfluenzale.

Il 2 ottobre prenderà il via pure la vaccinazione degli ospiti delle rsa, ai quali, assieme al vaccino Covid, i medici di medicina generale somministreranno l’antinfluenzale ad alte dosi. Dal 12 ottobre si potranno vaccinare nei centri vaccinali Asl gli operatori sanitari e sociosanitari, le donne in gravidanza e i caregiver dei soggetti fragili. Inizierà il 16 ottobre la somministrazione dei vaccini da parte dei medici di medicina generale e pediatri e riguarderà tutti gli assistiti con almeno 60 anni di età o che rientrano nell’elenco dei soggetti a cui il Ministero ha raccomandato la vaccinazione: anche a loro sarà offerto antinfluenzale e vaccino Covid. L’obiettivo delle campagne vaccinali è prevenire la mortalità, le ospedalizzazioni e le forme gravi di malattia nelle persone anziane e con elevata fragilità, oltre a proteggere le donne in gravidanza e gli operatori sanitari. Verrà utilizzata una nuova e aggiornata formulazione di vaccini a mRNA e proteici, utilizzato come dose di richiamo o come ciclo primario, anche assieme al vaccino antinfluenzale.

p.t.