Trasforma casa in salotto letterario

Cristina Belvedere E’ un’idea affascinante, un viaggio nel passato che riscuote un grande ...

E’ un’idea affascinante, un viaggio nel passato che riscuote un grande successo nel presente. Mi riferisco all’iniziativa di una signora, che ha deciso di aprire le porte della sua abitazione ad Ampugnano per trasformarla in un salotto letterario, luogo di cultura dove autori di libri e appassionati di lettura possono incontrarsi e confrontarsi. In netta controtendenza rispetto alla moda dilagante di call conference, videochiamate e scambi sui social, la signora nel suo salotto letterario ha voluto ridare valore ai rapporti interpersonali, per creare "una rete di parole vere, incontrarsi, passare del tempo insieme con un buon libro e una tazza di the". In altre parole, riscoprire la dimensione dei rapporti veri, ormai rari.