Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Sequestri e denunce, giornata di fuoco per gli agenti della Volante

Sono state fermate, identificate e segnalate in tutto quattro persone

Una giornata intensa di denunce e sequestri. È quella vissuta dagli agenti della Polizia dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico. Due stranieri, un marocchino e un algerino, venerdì pomeriggio sono stati controllati dagli agenti delle Volanti in viale Cavour. Entrambi sprovvisti di documenti, gravitanti nell’area fiorentina, sono stati condotti in Questura per le verifiche.

Lì è emerso che i due, con pregiudizi per reati contro il patrimonio, e quindi a Siena, verosimilmente, per compiere furti, non sono risultati non in regola con la normativa sul soggiorno. Il Questore ha notificato loro confronti un immediato provvedimento di espulsione. Uno dei due è stato anche deferito alla Procura poiché, già gravato da un analogo provvedimento, a cui non vi aveva ottemperato. L’altro invece è stato trovato in possesso di un cellulare di servizio di un corriere Sda. Gli accertamenti hanno permesso di risalire al proprietario che ha confermato di aver subito il furto nei giorni scorsi a Viareggio.

In strada di Pescaia invece gli agenti delle Volanti hanno controllato un rumeno a bordo di un’auto risultata poi sequestrata. Per lui denuncia e confisca del mezzo. Sempre in strada di Pescaia è stata controllata anche un’auto con a bordo dei ragazzi francesi: uno di loro, residente in città, è stato trovato con 4 grammi di marijuana. Per il giovane è scattata la segnalazione alla Prefettura come assuntore di stupefacenti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?