Cetona (Siena), 3 settembre 2019 - Angelo Del Ticco, 45 anni, ha confessato di aver ucciso la madre, Marisa Tosoni, 84 anni, trovata massacrata di botte nel suo letto in una villetta a Cetona, in provincia di Siena. Il figlio, che soffrirebbe di problemi di dipendenza dall'alcol, ha confessato il delitto, avvenuto questa notte, durante l'interrogatorio svolto dal sostituto procuratore Siro De Flammineis

Marisa Tosoni, è stata trovata morta nel proprio letto nella villetta in cui abitava, sulla Strada provinciale 21 al numero civico 14. L'anziana è stata uccisa a botte. Sul posto sono intervenuti per le indagini i carabinieri del nucleo investigativo dei carabinieri di Siena e il nucleo operativo di Montepulciano.