La preside Martinelli rimane come reggente alla ’Folgòre’

La preside Cecilia Martinelli, nonostante l'incarico di dirigente scolastica a Siena, rimane reggente a San Gimignano. Ha attivato progetti per potenziare l'apprendimento delle lingue straniere, aderito al programma Erasmus+ e potenziato il curricolo artistico.

La preside Martinelli rimane come reggente alla ’Folgòre’
La preside Martinelli rimane come reggente alla ’Folgòre’

La scuola di San Gimignano tira un sospiro di sollievo. La preside Cecilia Martinelli (foto), nonostante l’incarico di dirigente scolastica al Sarrocchi di Siena, rimane reggente a San Gimignano. "Dopo la notizia del trasferimento ho deciso di offrirmi per la reggenza alla ’Folgòre’ – spiega –, nonostante il grande impegno al Sarrocchi. La scelta è stata dettata dalla volontà di sviluppare i molti percorsi innovativi intrapresi lo scorso anno". E aggiunge: "Abbiamo attivato importanti progetti per potenziare l’apprendimento delle lingue straniere: abbiamo docenti che praticano il Clil (insegnamento con l’uso dell’inglese come lingua veicolare) nella scuola dell’infanzia e nella primaria, lettori madrelingua inglese e francese in tutti gli ordini di scuole, stiamo introducendo lo spagnolo come terza lingua alla scuola media e del francese come seconda alla primaria". Precisa: "Abbiamo inoltre aderito al programma Erasmus+ e potenziato il curricolo artistico, divenendo capofila di una rete di 11 istituti comprensivi".

Romano Francardelli