Un operatore del 118 (foto di repertorio)
Un operatore del 118 (foto di repertorio)

Siena, 13 dicembre  2019 - Choc a Abbadia San Salvatore, nel Senese. Stamani un neonato di 24 giorni è morto in casa. A fare la scoperta è stata la mamma attorno alle 7 del mattino. I genitori dichiarano di aver trovato il neonato già privo di vita. Ieri in tarda serata, il piccolo aveva effettuato regolarmente l'ultima poppata. Il bimbo era nato prematuro all'ospedale di Grosseto
Sul posto il personale medico del 118 che hanno vanamente tentato di rianimare il bimbo. Sono intervenuti anche i carabinieri assieme a Serena Menicucci, sostituto procuratore della Repubblica di Siena. Quest'ultima ha disposto l'autopsia, che sarà effettuata  lunedì nela città capoluogo.

Il decesso sarebbe riconducibili a cause naturali. In particolare si tratterebbe della sindrome della morte in culla.