Siena-Ternana (foto Di Pietro)
Siena-Ternana (foto Di Pietro)

Siena, 12 dicembre 2019 - La Ternana viola il Franchi di Siena nei quarti di finale di Coppa Italia di Lega Pro e stacca il pass per il penultimo atto, nel quale se la vedrà con la vincente di Catanzaro-Catania.

La gelida serata di Siena premia gli umbri di Gallo, apparsi più determinati nonostante un avvio favorevole ai padroni di casa. È infatti Da Silva, servito dal filtrante di Campagnacci, ad impegnare Marcone (5’) con una difficile parata a terra. La Ternana si vede al 31’ con Furlan che impegna Ferrari su punizione. La palla gol più nitida per le fere è con Vantaggiato sul calcio di punizione (40’): straordinario il volo di Ferrari per togliere la palla dall’incrocio e a deviarla sulla traversa. Sul capovolgimento di fronte Marcone risponde presente sul destro di Campagnacci (42’). Nel secondo l’occasione per sbloccare il match capita alla squadra di Dal Canto, ancora pericolosa in avvio: sinistro di Da Silva (4’) e risposta di Marcone in tutto. Sulle respinta si avventa Polidori che però calcia debolmente. Il match resta aperto: Ferrari è ancora attento sul colpo di testa di Defendi (11’), palla deviata in corner in tuffo.

E’ il segnale che la Ternana aspettava: cross di Damian dalla sinistra e girata di Vantaggiato che porta in vantaggio i suoi. La Ternana dilapida il raddoppio due minuti dopo quando Partipilo tutto solo centra il palo interno. Il Siena è scosso e per risvegliarlo Dal Canto sceglie D’Auria, Serrotti e Ortolini ma i rossoverdi controllano senza grossa fatica. Una buona occasione capita ancora a Da Silva alla mezzora ma in tuffo sul secondo palo manda altissimo. Torromino, entrato nel finale con Parodi e Celli, in contropiede ha la palla per chiudere il discorso qualificazione (39’) ma esita troppo. Il Siena non riesce più ad imbastire azioni degne di nota e il forcing generoso non porta a nulla. Passa la Ternana.

ROBUR SIENA (4-3-2-1) Ferrari; Oukhadda, Buschiazzo, Romagnoli, Panizzi; Da Silva (42’st Guidone), Gerli, Andreoli (24’st D’Auria); Guberti, Campagnacci (24’st Serrotti); Polidori (28’st Ortolini). A disposizione: Confente, Lombardo, D’Ambrosio, Baroni, Setola, Migliorelli, Arrigoni, Argento, Guidone. Allenatore Dal Canto

TERNANA (4-3-1-2) Marcone; Nesta (36’st Celli), Russo (47’st Diakitè), Bergamelli, Sini; Defendi, Damian, Paghera; Furlan (24’st Parodi); Partipilo (24’st Torromino), Vantaggiato. A disposizione: Iannarilli, Tozzo, Suagher, Mammarella, Niosi, Marilungo, Ferrante. Allenatore Gallo

Arbitro Feliciani di Teramo (Cataldo-Ceccon).

Note: ammoniti: Buschiazzo, Vantaggiato, Russo, Da Silva. Recuperi: 1 e 4. Rete: 19’st Vantaggiato. Angoli: 5-5 Spettatori: 837 paganti (118 ospiti).