Santo Stefano in festa. C’è la fiera di San Felice

Centinaia di bancarelle dall’uscita del raccordo autostradale fino in paese. Dalle 10 alle 18 in piazza Garibaldi mercatino dell’ingegno con le auto storiche.

Per i santostefanesi è il grande giorno della fiera di San Felice, un appuntamento imperdibile che si perde nella storia del paese e che da sempre arriva alla terza domenica di ottobre. Per tutta la giornata migliaia di visitatori provenienti da tutta la Provincia e dalla vicina Lunigiana prenderanno d’assalto il circuito classico della rassegna che dall’uscita del raccordo autostradale in via Togliatti si sviluppa sulle vie Nenni, Tavilla e Vecchia del Piano fino in piazza Garibaldi alle porte del borgo di Santo Stefano Magra. Ma oltre alle centinaia di bancarelle tipiche delle fiere che proporranno prodotti gastronomici, dolci, abbigliamento, giocattoli, accessori per la casa da questa mattina dalle 10 fino alle 18 in piazza Garibaldi verrà allestito il mercatino delle opere artigiane e dell’ingegno, la mostra delle automobili storiche appartenenti alla collezione privata degli appassionati Marini e Palma, l’esposizione delle Vespe a cura del Vespa Club Santo Stefano Magra e tanta musica dal vivo. Alle 11 verrà officiata alla chiesa di Santo Stefano Protomartire la messa solenne per il Santo Patrono con la partecipazione del coro San Leonardo. Ci sarà inoltre possibilità di visitare la chiesa per tutta la giornata.

Le vie del borgo e le piazze del centro storico verranno animate da musica live e dai laboratori di pittura dedicati ai bambini intrattenuti dallo spettacolo di Lollo il Clown mentre in via Roma ci sarà la possibilità di divertirsi con i gonfiabili. Sarà una giornata anche di premiazioni: sempre in via Roma saranno consegnati i riconoscimenti da parte del’amministrazione comunale ai giovani che si sono contraddistinti per l’impegno nelle sport e nell’arte e alle 15.30 è in programma la cerimonia della consegna del premio "Una vita per il lavoro" dedicato alla memoria dell’assessore Roberto Alberghi che ne fu il promotore. Dalle 16.30 concerto in piazza Garibaldi della Filarmonica di Santo Stefano Magra.

Per tutta la giornata il centro commerciale La Fabbrica metterà a disposizione un’ampia area per il parcheggo delle automobili inoltre sarà in partenza dall’ipermercato il servizio di trasporto gratuito tramite il trenino del Golfo dei Poeti che accompagnerà i visitatori in piazza Garibaldi e nelle vie del borgo. In servizio una nutrita squadra della polizia municipale, forze dell’ordine e volontari della Protezione Civile per garantire una giornata all’insegna della serenità.

m.m.