Sarà la ditta Sana Srl, con sede legale in via Boettola a Sarzana, ad eseguire i lavori di realizzazione di una nuova area verde pedonale, con annesso impianto di irrigazione, sulla recentemente riqualificata passeggiata di Bocca di Magra, in via Fabbricotti. L’amministrazione Galazzo, infatti, con la volontà di "riqualificare gli spazi pubblici migliorandone la fruizione da parte degli utenti, la relativa sicurezza, il decoro urbano e la funzionalità", ha deciso di utilizzare così i 100 mila euro che il Ministero dell’Interno, nel novembre 2020, aveva messo a disposizione dei comuni con una popolazione inferiore ai 5 mila abitanti, proprio come lo è Ameglia. E considerando che lo scorso 23 agosto, attraverso una delibera di giunta, era stato approvato il progetto definitivo ed esecutivo redatto nel dettaglio dall’architetto Giuseppe Lunardini che prevedeva una spesa complessiva di 100.000 euro (tra lavori, oneri di sicurezza, Iva e spese Anac) - avvalendosi del decreto Semplificazioni - l’amministrazione comunale di Ameglia ha deciso di procedere all’affidamento diretto dell’appalto, dopo aver avviato una trattativa sul portale Digital Pa, in favore della ditta che aveva presentato il prezzo più vantaggioso per l’Ente che è stata, appunto, la Sana Srl con sede a Sarzana.