Francesco Bufano
Francesco Bufano

Sarzana (La Spezia), 7 gennaio 2019 – Si è spento all’età di 94 anni il professor Francesco Bufano, lascia i figli l’avvocato Paolo e Isabella e i nipoti Emilio e Alice. I funerali si svolgeranno martedì nella cattedrale di Santa Maria alle 10. Il professor Bufano è sicuramente un personaggio storico di Sarzana, la sua è stata una vita dedicata allo sudio e al sapere. Si laureò in lettere antiche ed ebbe subito i primi incarichi da insegnante. Uno dei suoi alunni al liceo Berchet di Milano – come ricorda il nipote Emilio – lo invitò al laboratorio del padre per assistere al varo delle porte della cattedrale di Salisburgo: qui conobbe Ungaretti e Quasimodo.

In precedenza a Milano aveva conosciuto Ermanno Olmi, Luigi Pistilli, Giovanni Testori e Giandomenico Pisapia. Dopo aver vinto una cattedra nei licei classici scelse Sarzana, perchè era vicina a Berceto, città natale della moglie Lucetta. Ha insegnato fino al 1990 al ginnasio del liceo Parentucelli. Ricorda il nipote, che alle domande su i suoi studenti più brillanti ha fatto i nomi di Paolo Zanetti e Angelo Tonelli.

Ha trascorso gli ultimi anni della sua vita quasi sempre in casa il professor Bufano ma non ha mai smesso di coltivare la sua ricerca: etimologia, scritture sacre ma soprattutto le  vite dei santi di tutte le epoche e latitudini. Alle tante attestazioni di cordoglio  arrivate alla famiglia si aggiungano anche quelle della redazione di Sarzana de La Nazione.