Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Consulta e sindaco in spiaggia

Li ha invitati in spiaggia per una chiacchierata distensiva dopo la grande paura. Il sindaco Cristina Ponzanelli ha incontrato i rappresentanti della Consulta di Marinella per provare a chiarire il "giallo" del sequestro lampo che per qualche ora ha interdetto l’accesso al litorale sottoposto a ripascimento. Nelle ore successive al provvedimento eseguito dai carabinieri del nucleo forestale, la Consulta aveva chiesto spiegazioni. Il sindaco ha rassicurato sulla regolarità dell’intervento. L’inchiesta a questo punto sembra orientata soltanto all’esame del materiale giacente nell’area di stoccaggio al confine tra Ameglia e Sarzana. Il cumulo di sabbia, dragata alla foce del Magra nel 2015, non è comunque stata utilizzata nell’intervento e non verrà tesa almeno per questa stagione. Il risultato ottenuto infatti è stato ritenuto dai tecnici già sufficiente per ampliare l’arenile e accrescerne la capacità di drenaggio e contenimento di caso di forti mareggiate. Nell’incontro è stato confermato lo stop dei lavori all’idrovora della Turbina in concomitanza con l’inizio di giugno e l’arrivo dei turisti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?