Politeama e Met: la domenica a teatro

Oggi alle 16 al Politeama Ambra Angiolini (foto) protagonista di "Oliva Denaro", dal romanzo di Viola Ardone, ispirato alla vicenda...

Politeama e Met: la domenica a teatro
Politeama e Met: la domenica a teatro

Oggi alle 16 al Politeama Ambra Angiolini (foto) protagonista di "Oliva Denaro", dal romanzo di Viola Ardone, ispirato alla vicenda di Franca Viola, la prima donna che nel 1965 rifiutò il matrimonio riparatore dopo aver subito violenza. Una storia di crescita e di emancipazione che scandaglia le contraddizioni dell’amore (tra padri e figlie, tra madri e figlie) e si insinua tra le ambiguità del desiderio, che lusinga e spaventa. Il monologo è impreziosito dal repertorio di canzoni interpretate da Mina. "È talmente bella da portare in scena questa piccola grande vita, che uno si sente meglio già solo a raccontarla, questa storia", dice Ambra Angiolini. E questa storia, grazie alla scrittura limpida e poetica di Viola Ardone, diventa la storia di tutte le donne che ancora oggi pensano e temono di non aver scelta (la legge sul “matrimonio riparatore” fu abolita nel 1981) perché parla di libertà, civiltà e riscatto. È possibile acquistare i biglietti attraverso i circuiti Ticketone o Boxoffice oppure direttamente in teatro. Sempre oggi, alle 16.30 al Metastasio, ultima replica di Aspettando Godot. Il capolavoro di Samuel Beckett è diretto dal regista greco, Theodoros Terzopoulos, uno dei maestri del teatro del Novecento. Sul palco un cast d’eccezione – Paolo Musio, Stefano Randisi, Enzo Vetrano, Giulio Germano Cervi, Rocco Ancarola.