La logistica è il futuro: nuovo corso al Buzzi

A Prato, cresce la richiesta di figure specializzate nella logistica. Il Buzzi e Manpower lanciano corsi di formazione per preparare personale qualificato. Opportunità di lavoro nel settore in crescita.

La logistica è il futuro: nuovo corso al Buzzi

Il dirigente Alessandro Marinelli presenta il nuovo corso di logistica con gli addetti di Manpower

La logistica è il futuro. Aziende specializzate, imprese del tessile con all’interno un reparto dedicato alla spedizione delle merci: non servono più soltanto addetti alla filiera tessile, ma anche esperti della logistica. Le posizioni aperte sono già decine e manodopera specializzata ancora non c’è. In attesa che tra tre anni escano i primi diplomati in logistica (a settembre sarà formata una terza con 28 alunni in questa specifica specializzazione) ecco che il Buzzi in accordo con Manpower lancia il primo corso di formazione specifico per figure da impiegare nel settore del trasporto merci.

"Il nuovo indirizzo ha preso slancio a gennaio con le nuove richieste. Del resto il settore è sempre alla ricerca di figure specializzate capaci di gestire processi complessi", spiega il dirigente del Buzzi Alessandro Marinelli. Si richiedono infatti competenze tecnologiche e gestionali, per questo è stato allestito all’interno della scuola un nuovo laboratorio con fondi Pnrr: 32 postazioni con le più moderne tecniche informatiche.

"Non solo abbiamo potenziato la parte laboratoriale – spiega Marinelli – ma anche quella dell’alternanza scuola lavoro proprio in virtù della grande necessità di personale. Stiamo pensando di iniziarla già al terzo anno invece che al quarto".

In attesa che si diplomino fra tre anni i primi periti in logistica, il Buzzi continua con il suo percorso di collaborazione insieme a Manpower per la formazione di persone disoccupate: è in partenza l’11 marzo un nuovo corso per operatore di magazzino settore logistico destinato a 15 persone. Un percorso di 100 ore che terminerà con uno stage formativo in azienda. Il corso di formazione è dedicato agli operatori di magazzino e logistica: la partecipazione è gratuita e aperta a tutti senza limiti di età né di formazione scolastica. Si tratta di 100 intensive che verranno svolte al Buzzi da docenti della scuola, imprenditori e esperti insieme a Manpower che si occuperà invece della parte relativa alla sicurezza sui luoghi di lavoro

"Il corso - spiegano da Manpower - in partenza a marzo permetterà ai partecipanti di cogliere opportunità di lavoro nel territorio nelle numerose aziende specializzate nel settore della logistica e dei trasporti". Lo scorso anno la partnership tra l’Istituto Buzzi e Manpower ha portato alla realizzazione di 4 corsi per Addetti alla Filatura, tessitura e nobilitazione per il settore tessile coinvolgendo oltre 40 candidati e 20 aziende della filiera tessile che hanno aperto le porte delle proprie strutture Per maggiori informazioni: www.manpowergroup.it.

Silvia Bini