Carabinieri
Carabinieri

Prato, 20 febbraio 2020 - In una valigia, collocata sotto al letto di una camera presa in affitto, aveva nascosto circa quattromila pasticche di ecstasy, quasi un chilo di ketamina e quasi un chilo di shaboo. Per questo motivo un 30enne è stato arrestato dai carabinieri ieri sera in via Erbosa, ai margini della Chinatown pratese.

Da giorni i militari seguivano l'uomo, cinese e irregolare sul territorio italiano che, forse per evitare pedinamenti, si spostava a bordo di taxi abusivi guidati da connazionali. Con quei mezzi raggiungeva i 'clienti' per la consegna della droga. Secondo i militari la vendita al dettaglio della droga - che proverrebbe dall'Olanda - avrebbe fruttato circa 170 mila euro.