Pontedera-Monza (foto Sarah Esposito/Fotocronache Germogli)
Pontedera-Monza (foto Sarah Esposito/Fotocronache Germogli)

Pontedera (Pisa), 15 dicembre 2019 - Un gran Pontedera blocca la capolista Monza rimontando due volte lo svantaggio. Allo scatto di Chiricò nel primo tempo (punizione calibratissima) ha risposto nella seconda metà della ripresa un colpo di testa di De Cenco su punizione di Caponi.

Appena 6 minuti dopo il Monza, grazie alla sostituzioni effettuate, si è di nuovo portato in vantaggio con un'inzuccata ravvicinata di Finotto (uno dei neo entrati) dopo una ribattuta di Mazzini su tiro di D'Errico (che aveva fatto il suo ingresso da neppure un minuto). La squadra di Maraia non si è persa d'animo ed è riuscita a mantenere inviolato un Mannucci colorato a festa dai tifosi della gradinata a 1' dalla fine con un destro ravvicinato di Risaliti.

I granata restano così secondi in classifica in solitudine, ancora a 10 lunghezze dal Monza e lunedì inaugurano il girone di ritorno con la trasferta a Carrara.

Il tabellino:

PONTEDERA (3-5-2): Mazzini; Risaliti, Piana, Benassai; Bernardini (39' st Semprini), Barba (18' st Calcagni), Caponi, Serena (33' st Bruzzo), Ropolo; De Cenco, Tommasini. A disp: Sarri, Bianchi, Pavan, Giuliani, Salvi, Cigagna, Bardini, Balloni. All. Maraia.

MONZA (4-3-1-2): Lamanna; Lepore, Scaglia, Bellusci, Anastasio (31' st Marconi); Armellino, Rigoni, Iocolano (31' st D'Errico); Chiricò (12' st Mosti); Gliozzi (21' st Finotto), Brighenti (21' st Marchi). A disp: Sommariva, Galli, Fossati, Negro, Marchi, Paletta, Franco, Samprisi. All. Brocchi.

ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido.

RETI: pt 16' Chiricò; st 26' De Cenco, 32' Finotto, 44' Risaliti

NOTE: spettatori 1000 circa circa; ammoniti Chiricò, Armellino, Bernardini, D'Errico, Risaliti, Benassai; angoli 1 a 4.