Pontedera, 19 marzo 2020 – Un canto di speranza è quello che si è alzato dal cortile di Villa Sorriso, la rsa per anziani di Pontedera. Gli operatori del centro e gli ospiti della struttura hanno cantato insieme l'Inno d'Italia, con tanto di striscione colorato. Un video tenero soprattutto considerando che gli ospiti da settimane non possono ricevere visite dall'esterno a causa delle restrizioni per la limitazione del contagio del Covid-19. Un messaggio di forza e di speranza come il lenzuolo bianco con l'arcobaleno dipinto, diventato in questi giorni l'emblema di chi rispetta le regole e resta a casa. Anche a Villa Sorriso si è cantato, come fanno gli Italiani alle 18 dai loro balconi. «Andrà tutto bene» e se lo dicono i nonni della città, dobbiamo credergli.