La Polizia ferroviaria (foto di archivio)
La Polizia ferroviaria (foto di archivio)

Pontedera, 13 novembre 2019 - Stava mostrando ai passeggeri che viaggiavano con lei il suo ultimo acquisto, uno spray al peperoncino, quando, involontariamente ha provocato una fuoriuscita del prodotto irritante. Così un amico è finito in ospedale a Pontedera per accertamenti a causa delle irritazioni causate dallo spray. E' successo questa mattina, intorno alle 6,15, sul treno regionale Firenze-Livorno, altezza della stazione San Romano, nel tratto pisano della ferrovia.

Un'ostetrica dell'ospedale di Pisa ha tirato fuori dalla borsetta uno spray al peperoncino e mentre lo maneggiava per mostrarlo agli amici pendolari ha causato la fuoriuscita del gas nel vagone. Un passeggero è stato trasportato in ospedale a Pontedera (Pisa). Sul posto si è recata la Polfer: la donna è stata denunciata e la bomboletta sequestrata.