Piaggio lancia bond per 250 milioni

Piaggio annuncia l'avvio del collocamento di bond senior per un importo complessivo di 250 milioni con scadenza 2030. I proventi saranno utilizzati per rifinanziare un prestito obbligazionario del 2018. Si prevede un margine Ebitda del Gruppo del 16% per i primi 8 mesi del 2023.

Piaggio annuncia di aver avviato il collocamento di bond senior per un importo complessivo di 250 milioni con scadenza 2030. I proventi dell’offerta, unitamente alla liquidità presente in bilancio, saranno utilizzati per rifinanziare interamente il prestito obbligazionario messo nel 2018 del valore di 250 milioni con tasso del 3,625% e scadenza 2025. Piaggio informa che, sulla base di stime preliminari relative ai primi otto mesi del 2023, è previsto che il margine Ebitda del Gruppo (EbitdaRicavi) per i primi otto mesi del 2023 abbia confermato la tendenza positiva registrata nei primi 6 mesi del 2023 (circa il 16%, ovvero circa 2 punti percentuali in più rispetto all’anno precedente). Tali risultati, spiega

Piaggio, sono stati raggiunti grazie a una rigorosa politica di prezzi premium, continui miglioramenti nell’efficienza produttiva e un favorevole mix di prodotti venduti.