CronacaLezioni di italiano per gli stranieri "C’è molto interesse"

Lezioni di italiano per gli stranieri "C’è molto interesse"

Dopo gli incontri di presentazione a Volterra e nei Comuni dell’Alta Valdicecina, la scuola di italiano per stranieri ‘Penny Wirton’ inizia l’attività didattica. Le lezioni di italiano per i migranti residenti nel territorio, completamente gratuite e gestire da volontari inizieranno a Pomarance il 22 marzo alle 16 all’Itis, il 23 marzo alle 16 all’istituto superiore Niccolini di Volterra e il 28 marzo alle 15 all’auditorium della scuola media di Castelnuovo. "Gli incontri di presentazione nel mese di febbraio hanno evidenziato un buon interesse per l’offerta formativa della scuola, in particolare nel Comune di Castelnuovo Valdicecina, dove la comunità non italofona è più numerosa, ma anche a Volterra e a Pomarance – sottolineano i fondatori della sezione locale della Penny Wirton - anche la risposta dei volontari è stata notevole, con numeri che dovrebbero permetterci di assicurare una buona stabilità all’azione della scuola. La scuola Penny Wirton offre lezioni gratuite di italiano indipendentemente dal livello partenza e di conoscenza della lingua italiana, con rapporto ‘uno a uno’, ovvero un docente per ogni allievo, o in piccolissimi gruppi".

L’apertura della nuova sede Volterra e Alta Valdicecina è stata possibile grazie all’organizzazione dell’istituto superiore Niccolini, al patrocinio dei Comuni di Volterra, Pomarance e Castelnuovo Valdicecina, e al coinvolgimento di numerose realtà associative del territorio alle quali è demandata una capillare opera di sensibilizzazione per il successo dell’iniziativa. Chiunque fosse interessato a usufruire delle lezioni gratuite di italiano o fosse disponibile a prestare la propria opera di volontario, per un impegno di circa un’ora e mezza alla settimana, può presentarsi negli orari di attività della scuola, scrivere a [email protected] o a [email protected] oppure telefonare al numero 0588-88506 dell’istituto superiore Niccolini.