Il momento magico del Perignano: "La vittoria in Coppa ci dà morale"

La doppietta di Sciapi consegna il pass al Fratres e condanna il Castelfiorentino. Cristiani: "Ora occhio al Cecina"

Il momento magico del  Perignano: "La vittoria in Coppa  ci dà morale"

Il momento magico del Perignano: "La vittoria in Coppa ci dà morale"

Con tre gol nel finale del primo tempo e la doppietta del solito bomber Lorenzo Sciapi, il Fratres Perignano domina sul campo del Castelfiorentino e vola ai quarti di Coppa Italia. Vive un ottimo momento la squadra di mister Enrico Cristiani, prima da sola in campionato dopo sei giornate e ancora avanti in Coppa. Domenica scorsa il ritorno alla vittoria in campionato contro il Lanciotto Campi, mercoledì il successo per 4 a 1 sul campo del Castelfiorentino. Vittorie importanti che rilanciano i rossoblu.

"Sono contento che anche i ragazzi che fino ad adesso erano stati impegnati meno hanno risposto alla grande – la soddisfazione di mister Cristiani – il turno infrasettimanale, di campionato o coppa che sia, desta sempre preoccupazione per la gestione mentale e delle forze, invece abbiamo reagito bene. Questa vittoria dà morale. La Coppa è un obiettivo della società, in campionato vediamo dove riusciamo ad arrivare, ci sono squadre veramente forti. Già da domenica quando affrontiamo il Cecina, tra le migliori del campionato".

Tempo di godersi il primo posto in classifica e il passaggio del turno in Coppa per il Perignano ma mister Cristiani mette in guardia suoi in vista dei prossimi impegni. "Lo Sporting Cecina è una squadra davvero forte che forse ha pagato lo scotto del salto di categoria e gli manca qualche punto, ma soprattutto a centrocampo e in attacco ha giocatori di grande livello, tra tutti Pallecchi con le sue 11 presenze in Serie B ma ce la giocheremo" dice Cristiani.

"Ecco perché dobbiamo restare concentrati nonostante gli ultimi buoni risultati, perché siamo consapevoli di essere solo alla sesta giornata e che chi gioca contro la prima in classifica mette sempre quel qualcosa in più", ha concluso l’allenatore del Perignano.

Luca Bongianni