Daniela Di Sacco si piazza seconda a Sanremo senior

La bientinese ha conquistato la giuria con il brano. Je suis malade.

L’ugola d’oro di Sanremo Senior è di Bientina La cantante Daniela Di Sacco ha conquistato la giuria con il brano Je suis malade, classificandosi secondo al concorso internazionale per solisti, costola ‘senior’ del festival della canzone italiana, simbolo del Paese e conosciuto in tutto il mondo. Il gran finale si è svolto proprio nella città del canto e dei fiori, Sanremo, dove la cantante di Bientina ha partecipato nella categoria di interpreti dai 34 ai 59 anni. Una lunga e dura selezione cui ha partecipato la cantante bientinese, che è avvenuta tra una vasta rosa di 923 cantanti provenienti da tutto il mondo. Alla semifinale hanno partecipato 55 cantanti di cui ne sono stati selezionati 26 per partecipare alla finalissima, cui sono riusciti ad approdare solo cinque cantanti italiani, fra cui Di Saccco. Il tutto si è svolto nel teatro dell’opera del casinò municipale di Sanremo dove veniva svolto Il festival. Grandi eibizioni sul palco del teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo, con l’evento patrocinato dal Comune ligure e trasmesso con una diretta streaming a livello mondiale. L’evento è organizzato ogni anno dalla Kismet, che opera a livello internazionale nel settore culturale, educativo e artistico dal 1977.