Maraia, tecnico del Pontedera
Maraia, tecnico del Pontedera

Como, 20 ottobre 2019 - Si è interotta a Como la serie positiva del Pontedera che durava da sette turni. I granata tornano con un 2-0 sulle spalle maturato interamente nel quarto d'ora iniziale della ripresa dopo un primo tempo nel quale la squadra di Maraia era riuscita a controllare la manovra dei padroni di casa.

Un equilibrio spezzato in avvio di secondo tempo da una conclusione di De Nuzzo e suggellato dal preciso colpito di testa di Miracoli per un doppio svantaggio al quale il Pontedera non ha trovato la forza di reagire in maniera concreta. Nel finale c'è stato anche il rosso diretto a De Cenco per un fallo di gioco.

Il centravanti salterà perciò la sfida casalinga di mercoledì 23 ottobre contro la Pro Patria (alle 18.30).

Il tabellino:

Como-Pontedera 2-0

COMO (3-5-2): Facchin; Bovolon, Toninelli, Sbardella; Iovine (dal 22’ st Celeghin), Marano (dal 13’ st Raggio Garibaldi), Bellemo, H’Maidat (dal 1’ st Peli), De Nuzzo (dal 13’ st Loreto); Miracoli (dal 33’ st Gabrielloni), Ganz. A disposizione: Zanotti, Ferrazzo, Crescenzi, Soldi, Gatto, Vincenzi. All. Banchini.

PONTEDERA (3-5-2): Mazzini; Cigagna, Risaliti, Ropolo; Pavan (dal 16’ st Giuliani), Bernardini (dal 24’ st Negro), Calcagni, Barba (dal 16’ st Bruzzo), Mannini (dal 38’ st Salvi); De Cenco, Semprini. A disposizione: Sarri, Bianchi, Benassai, Caponi, Bardini, Serena, Balloni, Danieli. All. Maraia.

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco.

Marcatori: De Nuzzo al 6 st’, Miracoli al 13’ st.

Note: espulso De Cenco al 40’ st. Ammoniti: Mannini, H’Maidat, Cigagna. Angoli: 5-0.