Nicola Zingaretti (Ansa)
Nicola Zingaretti (Ansa)

Roma, 25 gennaio 2021 - «Il Pd non ha mai puntato e non vuole le elezioni: siamo stati chi s'è speso di più per non fare le elezioni, siamo stati responsabili e portato avanti la battaglia sui contenuti. È stato Renzi che ha portato a questo rischio, con una crisi al buio. Bisogna uscire da questa situazione. Va evitato e per farlo il Pd si sta adoperando per garantire un governo autorevole e con una base parlamentare ampia, europeista». Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, a Radio Immagina, la web radio del Pd. 

"In questi mesi alle nostre spalle - prosegue Zingaretti - il Pd è stato in assoluto la forza che di più si è spesa con la propria iniziativa per evitare le elezioni, garantendo con uno spirito unitario e di responsabilità una buona qualità di governo. Addirittura il sottoscritto è stato accusato di eccessiva responsabilità. Noi invece abbiamo avuto responsabilità e battaglia sui contenuti" come sui decreti sicurezza o sul Recovery, "senza urlare abbiamo cambiato la prima bozza".

Il Governo, "può presentarsi con Conte, ovviamente. Conte è il punto di equilibrio in questo momento più avanzato. Ha preso la fiducia quattro giorni fa e sfido chiunque a dimostrare che si può superare quel livello", ha aggiunto Ziingaretti.