Un punto a testa al Barni. Il Casalguidi manca il bottino pieno. Gialloblù rimontati dal Settimello

Il Casalguidi pareggia 1-1 contro il Settimello, nonostante il vantaggio iniziale di Bonfanti. La squadra resta decima ma la zona playoff è ancora raggiungibile. Prossima sfida contro la Larcianese.

Il Casalguidi manca il bottino pieno. Gialloblù rimontati dal Settimello
Il Casalguidi manca il bottino pieno. Gialloblù rimontati dal Settimello

CASALGUIDI

1

SETTIMELLO

1

CASALGUIDI Fiaschi, Taddei, Cappellini, Ghimenti, Campionini, Venturi, Bonfanti Al, Martini, Paccagnini, Bonfanti An, Dani. A disp. Niccolini, Tesi, Robusto, Gaggioli, Puccianti, Ceccarelli, Spadi, Mallardo, Magazzini. All. Vigna.

SETTIMELLO Marchi, Diffini, Becattini, Gambini, Testaguzza T, Ussia, Lakti, Thiam, Oriti, Giusti, Nodari. A disp. Testaguzza I, Ferrari, Baldi, Russo, Manetti, Gasparrini, Kowalsky, Angiolini, Orlandi. All. Giannini.

ARBITRO Iglio di Pistoia.

MARCATORI Al 40’ Alessandro Bonfanti,

al 47’ Gambini.

Un pari che lascia un po’ di amaro in bocca, colto nonostante il vantaggio iniziale, al termine di un incontro tutto sommato equilibrato. E’ il risultato con cui il Casalguidi ha chiuso la ventiduesima giornata di Promozione, considerando l’uno a uno maturato ieri sul campo amico al Barni contro il Settimello. I padroni di casa hanno disputato un buon primo tempo, coronato dalla rete del vantaggio messa a segno da Alessandro Bonfanti sul finire della frazione.

Una situazione che consentiva, o meglio avrebbe consentito, agli uomini di coach Marco Benesperi di affrontare la ripresa con maggior serenità. Subito dopo l’inizio del secondo tempo, però, gli ospiti sono riusciti a pareggiare con Gambini. Da lì in avanti il punteggio è rimasto invariato sino al triplice fischio, con nessuna delle due squadre che è riuscita a rendersi particolarmente pericolosa.

Bonfanti e soci restano così decimi a quota 31 punti nel girone A, ma la zona playoff dista solo una lunghezza e ci sono ancora i margini per sognare. Non ci sarà ad ogni modo molto tempo per per rifiatare, perché dopodomani i "canarini" torneranno in campo per un nuovo turno di campionato, nella tana della Larcianese. Con l’obiettivo di aggiudicarsi l’intera posta in palio. "Abbiamo ottenuto un buon punto – ha commentato Benesperi al termine del match – avanti così, dobbiamo continuare a lavorare".

Giovanni Fiorentino