Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Le bellezze di Pistoia danno spettacolo

Appuntamento con "Naturart" alla rinnovata chiesa della Santissima Annunziata per parlare del territorio con tanti ospiti

chiesa della Santissima Annunziata è stata recentemente restaurata
chiesa della Santissima Annunziata è stata recentemente restaurata
chiesa della Santissima Annunziata è stata recentemente restaurata

Pistoia per immagini, opere, persone e personaggi. Ancora una volta la rivista "Naturart" esce raccontando un’inedita Pistoia attraverso storie, interviste e immagini che restituiscano la bellezza. Come da tradizione il lancio del nuovo uscito, il numero 42, sarà presentato con un appuntamento pubblico, programmato per il 14 maggio (ore 17) nella rinnovata chiesa della Santissima Annunziata, piazza Servi, riportata a nuova vita grazie a un importante intervento finanziato dalla Diocesi di Pistoia con fondi dell’8x1000 della Chiesa Cattolica e dalla Fondazione Caript. Il numero, il primo edito nel 2022, apre con uno speciale a firma del popolare conduttore tv Federico Quaranta dedicato alla sua trasmissione di Rai 2 "Il Provinciale", che recentemente ha mandato in onda un’intera puntata a raccontare Pistoia e il suo territorio. Di seguito, subito dopo la presentazione della nuova monografia sul genere Viburnum a cura dell’architetto paesaggista francese Andrè Gayraud, un interessante articolo sulle opere di Federico Gori in mostra al prestigioso museo archeologico Marta di Taranto, di cui è stata intervistata anche la direttrice, la pistoiese Eva Degl’Innocenti.

Sfogliando ecco poi che s’incontra uno speciale sul suggestivo borgo di Larciano Castello, un articolo sulla mostra di Rocco Normanno, ultimo dei caravaggeschi, in corso al Mac’n di Monsummano Terme, un altro che racconta proprio il recupero della Chiesa della Santissima Annunziata e un altro ancora che traccia un bilancio di cinquant’anni di attività dell’associazione culturale Buggiano Castello, una delle più attive nella promozione del territorio della Valdinievole. Nello spazio dedicato alla collaborazione con Storialocale - Quaderni pistoiesi di cultura moderna e contemporanea, Siliano Simoncini accompagna i lettori alla scoperta della figura di Luigi Ciani, artista poliedrico, particolare e forse, a torto, un po’ dimenticato. Il numero si chiude con un articolo che attraverso alcune testimonianze racconta l’importanza della Fondazione Caript per tutto il territorio e con altri dedicati alla raccolta di beni di prima necessità per l’ Ucraina promossa dalla Giorgio Tesi Group, alla blogger e content creator pistoiese Francesca Giagnorio, all’artista Rossella Baldecchi e a Seasons Percussion, che all’ombra del Convento di Giaccherino, produce artigianalmente strumenti a percussione suonati in tutto il mondo.

Dopo la presentazione, aperta a tutti e quindi senza prenotazione, è in programma, a cura del Fai di Pistoia, una visita guidata gratuita a numero chiuso (massimo 75 persone divise in tre gruppi) al complesso recentemente restaurato. Per partecipare a quest’ultima è necessario prenotare entro le 17 di giovedì 12 maggio con una mail a redazione@discoverpistoia.it con nome, cognome e numero di telefono di ogni partecipante.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?