Cinque racconti di Zinaida Gippius

Per la prima volta in Italia la raccolta pubblicata dalle edizioni "Via del Vento".

Cinque racconti di Zinaida Gippius

Cinque racconti di Zinaida Gippius

E’ uscita, per la prima volta in Italia, una raccolta di cinque racconti - uno dei quali, "Il sorriso" dà il titolo al volume della scrittrice russa Zinaida Gippius. L’iniziativa si deve a "Via del Vento edizioni", di cui è proprietario e direttore il pistoiese Fabrizio Zollo (nella foto, dal suo profilo Facebook). Una piccola quanto illustre casa editrice con sede in via Vitoni a Pistoia e che offre ai lettori pregevoli e rare pubblicazioni.

I personaggi dei racconti, scritti negli anni ‘30, rappresentano tutti gli strati della società: ricchi, poveri, professori, studenti, letterati, contadini e bambini di tutte le età, sui quali sono incentrati numerosi testi della scrittrice.

Nei suoi racconti c’è spesso la contrapposizione tra uomini e donne, che sono considerate più integre e forti dei maschi, definiti addirittura "superflui". Amore e odio sono i due principali sentimenti nella prosa della Gippius, affermatasi come una delle figure più interessanti degli anni ‘30, divenuta presto un’icona letteraria, la cui influenza è stata percepita da quasi tutti gli esponenti del mondo letterario russo.