La Squadra Corse all’ultimo appuntamento dell’anno nel Rally del Ciocchetto

La scuderia pisana sarà in gara con quattro equipaggi

Una vettura della Squadra Corse Città di Pisa

Una vettura della Squadra Corse Città di Pisa

Pisa, 14 dicembre 2023 – L’ultimo appuntamento stagionale rallystico 2023 in calendario, il Rally Il Ciocchetto - Memorial Maurizio Perissinot, in programma il prossimo week end, vedrà ben quattro equipaggi appartenenti alla Squadra Corse Città di Pisa: Granai-Battigalli su Renault Clio RS Line, Marchi-Salotti su Renault Clio RS, Orsini-Lembo su MG ZR 105 e Renucci-Lenzi su Fiat Seicento Sporting.

Vera sorpresa per il panorama rallystico nazionale sarà la presenza di Lorenzo Granai nell’insolito ruolo di pilota, il pluricampione italiano co-pilota rally in occasione dell’ultimo e gioioso rally stagionale ha deciso di mettersi alla guida affiancato dalla giovanissima ed esordiente Alessia Battigalli su una nuova Renault Clio Rs Line, al duo è stato assegnato il numero 48. Il conduttore senese si è già, nel passato, cimentato alla guida e ad oltre dieci anni dalla sua ultima gara, il Rally della Fettunta del 2010, ha voluto rimettersi in gioco questa volta su una vettura dell’ultima generazione come la vettura francese.

Sarà una gara estemporanea in un contesto pre-natalizio, un modo per festeggiare la conclusione di una stagione che ha visto Granai protagonista nel Campionato Italiano Assoluto Rally a fianco di Giandomenico Basso dove il duo ha colto la seconda posizione finale. Nota di colore la sua vittoria proprio al Ciocchetto nel 2010 a fianco di Travaglia su Fiat Punto S2000.

Il secondo equipaggio appartenente al sodalizio pisano sarà quello composto da Gianluca Marchi e Michele Salotti con la loro Renault Clio RS, (a cui è stato assegnato il numero 57). Il duo sta continuando a sviluppare la vettura che al recente Rally Città di Pistoia ha fornito buoni spunti che potranno essere sfruttati nell’impegnativa e spettacolare gara de Il Ciocchetto.

Di nuovo alla gara di fine anno, dopo la positiva esperienza della scorsa edizione, il duo composto da Roberto Orsini e Giusy Lembo con la MG ZR 105 a cui è stato assegnato il numero 74 L’esperto pilota pisano sta sempre più familiarizzando con la vettura che, tra l’altro ha sempre utilizzato quest’anno, e potrà ben mettere a frutto sia la conoscenza della vettura che della gara ha già disputato tre volte.

Infine numero 90 assegnato invece all’esordiente Luca Renucci affiancato alle note da Andrea Lenzi che utilizzerà una Fiat Seicento Sporting, il giovane pilota locale avrà compito di portare a termine la gara e fare esperienza e potrà confrontarsi in classe con piloti di grande esperienza come il neo Campione Italiano 2RM (Pisani) ed il neo vincitore del CRZ di classe Giannini.

Il Rally Il Ciocchetto – Memorial Maurizio Perissinot vedrà le verifiche pre-gara venerdì 15 dicembre dalle ore 19 alle ore 21.30 e sabato 16 dicembre dalle ore 7 alle ore 11, sempre nella giornata di sabato dalle ore 9 alle ore 12 previste le ricognizioni del percorso. Alle ore 13.30 di sabato partenza della prima vettura ed arrivo della prima tappa alle ore 19.46. Partenza della seconda tappa alle ore 8 ed arrivo alle 14.46 con premiazione alle ore 17.30.

Sono quindi otto le prove speciali in programma in ogni giornata di gara per un totale di sedici tratti cronometrati in programma per Km. 38,12 su un percorso globale di Km. 85,31. Quindi una gara compatta e dinamica quella del Ciocchetto che dovrà essere affrontata con il giusto passo e con la giusta concentrazione per poter conseguire un buon risultato e fare bella figura. Nel frattempo martedì 19 dicembre la Squadra Corse Città di Pisa durante la consueta riunione settimanale ha in programma il consueto scambio di auguri per le festività natalizie.