L'allenatore Luca D'Angelo
L'allenatore Luca D'Angelo

Salerno, 17 ottobre 2020 - Il Pisa palleggia, la Salernitana fa gol. Addirittura quattro, un passivo  anche troppo severo per un Pisa che all'Arechi contro la Salernitana rimedia la sconfitta più pesante in serie B dal 4-1 subito all'Arena dal Cittadella l'8 maggio 2017, arrivato però a retrocessione già matematica. Le attenuanti sono anche tante e tutte reali. Le assenze prima di tutto dato che i nerazzurri sono scesi in Campania privi di Varnier, Marin e Loria, tutti in isolamento fiduciario,e all'ultimo hanno dovuto rinunciare anche a Vido, l'attaccante più in forma, fermato da un fastidio muscolare. Reali, però, sono anche le amnesie difensive di un reparto che, senza Varnier, sembra perdere la bussola: sette reti al passivo in tre partite sono davvero troppe.

Per leccarsi le ferite, però, tempo non ce n'è: martedì arriva il Monza ed è già una partita da non sbagliare.

49' Partita finita.

45' Quattro minuti di recupero

40' GIANNETTI PER DJURIC: ultimo cambio anche per la Salernitana

37' SODDIMO VICINISSIMO AL GOL: bravo ancora una volta Sibilli che pennella dalla destra per il trequartista che, solo in area, conclude al volo di poco sopra la traversa.

36': MERONI PER LISI: ultimo cambio nel Pisa

36' MARCONI REALIZZA DAL DISCHETTO: portiere da una parte e pallone dall'altra. Primo centro stagionale dell'attaccante.

35' GUCHER ATTERRATO IN AREA, RIGORE PER IL PISA: spunto di Sibilli che serve l'austriaco messo giù da Gyomber

32' ANTONUCCI E ANDERSON PER CICERELLI E TUTINO: altri due cambi per Castori che pensa anche al turno infrasettimanale

31' INCORNATA DI SIBILLI, palla di poco alta

26' KUPISZ !! POKER DELLA SALERNITANA: la difesa nerazzurra sbanda ancora su l'ennesimo inserimento di Tutino. La palla schizza a Kupisz che batte Perilli sul primo palo

17' ANCORA TUTINO !! LA SALERNITANA CALA IL TRIS con un altro contropiede, innescato da una palla persa a centrocampo di Soddimo. Difesa sbilanciata con Schiavone che la mette in corridoio per Tutino che lascia partire un diagonale di precisione chirurgica.

16' PALOMBI PER MASUCCI E SIBILLI PER DE VITIS: D'Angelo tenta il tutto per tutto

12' KUPISZ !! RADDOPPIA LA SALERNITANA: Caracciolo è superlativo nel chiudere su Tutino lanciato a rete, ma la palla rotola sui piedi di Kupisz che, solo in area di rigore, insacca da due passi.

9' SODDIMO E BIRINDELLI PER SIEGA E BIRINDELLI: doppio cambio anche nel Pisa

8' COLPO DI TESTA DI DJURIC, di poco alto dopo una punizione di Schiavone

6' INCORNATA DI MARCONI, BELEC SI SUPERA e si allunga togliendola dall'angolino

1'st KUPISZ E SCHIAVONE PER LOMBARDI E CAPEZZI. Doppio cambio nella Salernitana all'inizio della ripresa.

Fine primo tempo. Il Pisa gioca, la Salernitana segna. Nei primi 45' minuti prevale il cinismo e la concretezza dei campani, bravissimi a sfruttare una dormita collettiva del reparto arretrato in occasione della rete di Tutino (26'), contro un Pisa bravo nel palleggio, ma poco concreto e incisivo negli ultimi 25 metri

46' SPACCATA DI MASUCCI in mischia, palla alta. E' l'ultima occasione del primo tempo

45': Un minuto di recupero

37' DIAGONALE DA DISTANZA RAVVICINATA DI MARCONI potente ma centrale, dopo un assist di De Vitis

35' CASASOLA IN DIAGONALE, PERILLI PARA A TERRA dopo una sforbiciata di Djuric diventata un assist per l'esterno argentino

26' LA SBLOCCA TUTINO su un ribaltamento di fronte innescato da un rinvio di Belec. Difesa nerazzurra decisamente sorpresa

25' SASSATA DI GUCHER  DAL VERTICE DELL'AREA DI RIGORE, Belec si allunga e smanaccia in angolo

21' MAZZITELLI CI PROVA DA CENTROCAMPO L'ex Sassuolo vede Belec fuori dai pali e cerca il pallonetto da cinquanta metri. Palla di poco alta

19' CAPEZZI ALTISSIMO da distanza ravvicinata, su assist di Tutino

8' LISI SHOW: trenta metri palla al piede, saltando avversari come birilli, e poi diagonale da venti metri che si perde a lato

3' ANCORA PISA: Incornata alta di Marconi su cross di Belli

1' SUBITO EPISODIO DUBBIO IN AREA CAMPANA: Marconi, liberato da Masucci, calcia male, sbilanciato da Capezzi

1'Partita iniziata. Un minuto di silenzio per ricordare l'ex capitano del Pisa Fabrizio Ferrigno, scomparso due giorni fa. Pisa con il lutto al braccio.

Le formazioni ufficiali. Si ferma anche Vido, l'attaccante nerazzurro più in forma in questo primissimo scorcio di stagione, bloccato da un lieve affaticamento muscolare. Altra assenza pesante per il pisa che si presenta alla sfida dell'Arechi privo anche dei nazionali under 21 Varnier, Marin e Loria, tutti e tre in isolamento domiciliare in quanto entrati in contatto con calciatori positivi a Covid-19. L'altro azzurrino Birindelli, invece, partirà dalla panchina. Maglia da titolare per Belli, Benedetti, De Vitis e Masucci. Nella Salernitana assenti Gondo e Bogdan. C'è, invece, Gyomber, nonostante pure lui si entrato in contatto con positivi al Coronavirus nel ritiro della nazionale slovacca.

SALERNITANA-PISA 4-1

SALERNITANA (4-4-2) – Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Lopez; Lombardi (dal 1'st Kupisz), Di Tacchio, Capezzi (dal 1'st Schiavone) Cicirelli (dal 32'st Antonucci); Tutino (dal 32'st Anderson), Djuric (dal 40'st Giannetti). A disposizione: Adamonis; Mantovani, Karo, Veseli, Baraye,Dziczek, Iannoni. All. Castori.

PISA (4-3-1-2) – Perilli; Belli (dal 9'st Birindelli), Caracciolo, Benedetti, Lisi (dal 35' st Meroni); Gucher, De Vitis (dal 16'st Sibilli), Mazzitelli; Siega (dal 9'st Soddimo); Masucci (dal 16'st Palombi), Marconi. A disposizione: Kucich, Colnago, Pisano, Masetti, Alberti. All. D’Angelo.

Arbitro: Ghersini di Genova

Marcatori: pt 26' Tutino; st 12' e 26' Kupisz, 17' Tutino, 36' Marconi (rigore)

Note: angoli 2-5. Recupero: pt 1'; st 4'. Ammoniti Mazzitelli e Anderson.