Pisa-Empoli
Pisa-Empoli

Pisa, 24 settembre 2019 - Derby vietato ai deboli di cuore all'Arena Garibaldi. Se lo aggiudica l'Empoli in pieno recupero grazie ad una sassata di Frattesi sotto la traversa, arrivato al 49' della ripresa, ad una manciata di secondi dal triplice fischio finale e appena due minuti dopo il pareggio del Pisa. Perchè all'Arena, davanti a oltre 9mila spettatori, è stata una vera e propria corrida dal primo all'ultimo minuto, con gli azzurri sempre avanti e gli uomini di D'Angelo che hanno rimontato per due volte. Apre le danze Mancuso al 39' del primo tempo con una sassata dal limite dell'area che non lascia scampo a Gori. Il Pisa, però, la riprende in pieno recupero (46'), manco a dirlo con tocco sotto misura di Marconi.
Il resto accade negli ultimi cinque minuti: ancora Mancuso al 43' della ripresa riporta avanti l'Empoli, ma il Pisa la riprende con l'incredibile Marconi (47') al settimo centro in cinque partite. Però non basta perche subito dopo arriva il punto di Frattesi che regala la vittoria all'Empoli e pone fine alla serie positiva del Pisa che durava da ben 27 giornate.

PISA-EMPOLI 2-3

PISA (4-3-1-2): Gori; Belli, Aya, Benedetti, Lisi; Marin, Gucher, Di Quinzio (20'st Ingrosso); Minesso (dal 11'st Pinato); Fabbro (dal 7'st Masucci), Marconi. A disposizione: D'Egidio, Perilli, Birindelli, Verna, Izzillo, Meroni, Varnier, De Vitis. All. D'Angelo.
EMPOLI (4-3-1-2); Brignoli; Veselj, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Frattesi, Stulac, Bandinelli (dal 14'st Bajrami); Dezi (dal 37'st Laribi); La Gumina (dal 32'st Moreo), Mancuso. A disposizione: Perucchini, Provedel, Nikolaou, Fantacci, Piscopo, Merola, Ricci, Pirrello. All. Bucchi.
Arbitro: Aureliano di Bologna
Marcatori: pt 39' Mancuso, 46' Marconi; st 43' Mancuso, 47' Marconi, 49' Frattesi