Pisa, è morto Alessandro D’Anteo, esponente nazionale di Fratelli d’Italia

Cordoglio per la scomparsa del vice responsabile del dipartimento disabilità di Fdi

Alessandro D'Anteo
Alessandro D'Anteo

Pisa, 1 luglio 2023 – «Fratelli d'Italia Toscana è in lutto per la scomparsa di Alessandro D'Anteo, vice responsabile nazionale e presidente regionale del dipartimento disabilità di Fratelli d'Italia». Lo rende noto Fabrizio Rossi deputato coordinatore regionale del partito di Giorgia Meloni.

E’ proprio il presidente del Consiglio, con un messaggio sui social network, a ricordare D’Anteo: “Sei stato un dirigente apicale del dipartimento equità sociale e disabilità di Fratelli d’Italia – dice Giorgia Meloni – ma soprattutto un militante impegnatissimo che ha dato tutto se stesso per aiutare gli altri. La tua scomparsa lascia un grande vuoto nella nostra comunità politica. Grazie per aver lottato insieme a noi Alessandro, ci mancherai”.

D'Anteo, pisano, 52 anni e disabile era malato da tempo e ricoverato in ospedale da una ventina di giorni. Profondo il cordoglio da parte di tutta Fratelli d'Italia Toscana, per la scomparsa di D’Anteo, “che era una persona sempre disponibile, cordiale e preparata, da sempre attenta alle tematiche legate alla disabilità e non solo”, dice Rossi.

Cordoglio per la scomparsa di D'Anteo, molto conosciuto a Pisa anche per il suo impegno nello sport paralimpico, è stato espresso dal sindaco Michele Conti e dai suoi colleghi di partito, ma anche da tanti esponenti delle associazioni impegnate nel settore della disabilità. Cordoglio anche dal deputato pisano della Lega Edoardo Ziello.