Di Martino tra i «Capitani dell’anno 2016 Toscana»

Il presidente e ad di Abiogen Pharma è stato insignito del prestigioso premio

Massimo Di Martino (a sinistra) riceve il riconoscimento
Massimo Di Martino (a sinistra) riceve il riconoscimento

Pisa, 26 settembre - Massimo Di Martino, presidente e ad di Abiogen Pharma, ha ricevuto il titolo di “Capitani dell’anno 2016 Toscana”, premio nato 21 anni fa per rendere omaggio agli imprenditori italiani che, più di altri, hanno dettato i ritmi della crescita. La cerimonia di premiazione si è tenuta nella prestigiosa sede del Castello di Poppiano di Montespertoli. Abiogen Pharma, che nel 2017 si appresta a festeggiare il proprio ventennale, pur essendo giovane, affonda le sue radici nella storia della farmaceutica italiana fin dal 1917, anno di fondazione dell’Istituto Galenico, poi Istituto Gentili, da parte del Commendatore Alfredo Gentili. La data di “rinascita” è il 1997 quando l’Istituto Gentili, viene venduta a Merck Sharp & Dhome e Massimo Di Martino, pronipote del fondatore, costituisce Abiogen Pharma, con l’obiettivo di mantenere vivo il frutto di quasi cent’anni di impegno da parte della famiglia. «Essere fra i Capitani dell’anno 2016, al fianco di alcuni dei più noti imprenditori toscani e Italiani – dichiara Massimo Di Martino – conferma come la strada intrapresa da Abiogen Pharma sia quella giusta. Questo premio, infatti, evidenzia come il nostro sviluppo abbia solide basi, perché abbiamo scelto di privilegiare la crescita organica e non le acquisizioni, garantendo all’Azienda una crescita a doppia cifra nell’ultimo triennio, con oltre il 13% anno su anno. Il nostro modello di business, innovativo e flessibile, si basa sull’eccellenza della professionalità delle nostre persone, grazie alle quali siamo realmente competitivi sul mercato globale dei farmaci».

CON questo riconoscimento, Abiogen Pharma consolida un percorso di successo che, negli ultimi anni, l’ha vista più volte premiata sia per le performance economiche, certificate dal Rating Cribis D&B 1, con la nomina ad “eccellenza italiana” in occasione dell’Osservatorio PMI 2015/2016, sia per l’attività innovativa e per il particolare modello competitivo, e con i riconoscimenti conferiti direttamente a Di Martino, nominato prima Cavaliere della Repubblica Italiana e successivamente Commendatore. Abiogen Pharma nel 2015 ha registrato un incremento del fatturato, rispetto al 2014, del 14% circa e un incremento medio nel triennio 2013 – 15 (CAGR) del +13,28%. Da segnalare inoltre l’incremento dei ricavi dell’area Marketing e Vendite (+14%) e i ricavi dell’area Contract Manufacturing, che evidenziano una decisa inversione di tendenza (+17%) dopo che l’esercizio 2014 aveva fatto registrare una lieve flessione in un settore i cui ricavi sono influenzati dal tipo di produzione (full service o semilavorato) e dalle dinamiche commerciali dei partner.