Lavoro: rischio tagli alla Continental di Pisa, 500 posti in bilico

L'azienda tedesca spiega in un comunicato le strategie per i prossimi dieci anni

Il marchio Continental occupa a Pisa 940 persone
Il marchio Continental occupa a Pisa 940 persone

Pisa, 26 settembre 2019 - Circa 500 posti di lavoro potrebbero essere tagliati nei prossimi anni all'azienda Continental di Pisa. E' stata la casa-madre tedesca, in un comunicato, a spiegare le strategie aziendali per i prossimi dieci anni. Strategie che prevedrebbero anche appunto cambiamenti e possibili tagli per 500 persone nel sito produttivo pisano. Il piano si riferisce principalmente agli anni tra il 2023 e il 2028. Lo stabilimento di Pisa occupa 940 persone. Per le altre 440 si prevede un trasferimento in aree funzionali simili, si legge nel comunicato prodotto da Continental. Le sedi pisane dell'azienda sono a San Piero a Grado e Fauglia. Già nei mesi scorsi i sindacati avevano chiesto rassicurazioni riguardo alle due sedi. Continental produce in tutto il mondo pneumatici per auto, moto e bici e sistemi di frenata per auto.