Pisa, 8 ottobre 2018 - Una ragazza è caduta in Arno all'altezza del Ponte di Mezzo ed è stata poi salvata dai vigili del fuoco. Secondo quanto si apprende, la giovane, 23 anni, di origine brasiliana, è finita nel fiume per motivi che adesso accerterà la polizia. Immediato l'allarme tra i passanti, che hanno chiamato 118 e vigili del fuoco. Alcuni passanti avrebbero aiutato la ragazza nei primi momenti per portarla a riva.

Poi l'intervento dei vigili del fuoco del comando di Pisa, muniti anche di autogru. Centinaia i curiosi che hanno seguito le operazioni. Una volta che i vigili del fuoco l'hanno trasportata sul lungarno, la ragazza è stata affidata alle cure del 118, con il trasporto in ospedale. Indagini della polizia. La giovane, riferiscono alcuni testimoni, si stava facendo un selfie sulla balaustra del ponte quando è caduta. Il traffico in lungarno di Tramontana è stato momentaneamente bloccato per permettere i soccorsi.