Gli agenti in servizio dal 15 marzo 2019
Gli agenti in servizio dal 15 marzo 2019

Pisa, 16 marzo 2019 - Pensate per poter scovare i ladri che fuggono a piedi sull’asse pedonale. E’ il nuovo servizio della Questura di Pisa «per la prevenzione e il contrasto ai fenomeni criminali per le strade del centro», svolto esclusivamente dalle Volanti (uomini e donne con patente ad hoc rilasciata dal ministero dell’Interno), su moto Bmw Gs 700 con la livrea della polizia di Stato.

Due mezzi che si adattano alle zone del territorio comunale con più problemi sul fronte sicurezza: strade strette e quasi tutte a senso unico di marcia, aree pedonali con tanti turisti e cittadini. E’ qui che avvengono spesso furti ai negozi, corso Italia la più colpita. Caratteristiche «che, sovente, comportano criticità negli interventi svolti in autovettura, allungando inesorabilmente i tempi di attesa in caso di chiamata d’emergenza al 113». «Credo che, per la loro maneggevolezza e duttilità, saranno straordinariamente utili nel contrasto alla microcriminalità e nel controllo del territorio in ambito cittadino e litoraneo durante la bella stagione – il commento del questore Paolo Rossi – aumentando anche, con la loro massiva presenza, il senso di sicurezza di tutti gli abitanti e frequentatori del centro storico, dell’asse commerciale e del litorale».

Gli orari e i luoghi. Le moto saranno usate prevalentemente al pomeriggio e in particolare sull’asse commerciale compreso tra Borgo Largo, Corso Italia e piazza Vittorio Emanuele; «garantendo tempi più ridotti per gli interventi di polizia volti a contrastare quei reati che affliggono principalmente l’area in questione, dunque, furti e rapine commessi all’interno dei negozi del centro», si precisa dalla Questura. Tempestività. «Le moto permetteranno di arrivare prima sul posto, consentendo il recupero di secondi preziosi, spesso decisivi per bloccare l’autore di un furto e, conseguentemente, recuperare la refurtiva appena sottratta». Non solo prevenzione dei furti, ma anche aumento del controllo del territorio in tutti quei vicoli del centro «oggettivamente non percorribili con la Volante tradizionale. Una risorsa strategica di fondamentale importanza al contrasto all’attività di spaccio nei vicoli vicini a piazza delle Vettovaglie». Saranno anche sul litorale in estate «negli orari più sensibili».

Le moto sono state assegnate alla Questura di Pisa dalla direzione centrale dei servizi tecnico logistici del Ministero dell’Interno. Sono molto facili da manovrare e quindi adatte agli spazi stretti. E gli pneumatici larghi e con la spalla alta, consentono di affrontare facilmente anche buche e pavimentazioni sconnesse.

an. cas.