L’autoarticolato rimasto incastrato sotto il ponte del casello autostradale
L’autoarticolato rimasto incastrato sotto il ponte del casello autostradale

Montecatini, 15 ottobre 2019 -  Un autoarticolato con rimorchio che trasportava un furgone è rimasto incastrato sotto il ponte all’uscita del casello autostradale di Montecatini. L’incidente ha creato rallentamenti e lunghe code sia in entrata che in uscita dell’autostrada. L’episodio ha riproposto il problema della mancanza di una rotatoria. Su questo il capogruppo di «Italia Viva» in consiglio comunale a Montecatini, Edoardo Fanucci, ha presentato una mozione di sollecito alla realizzazione.

«L’opera complessiva – spiega Fanucci – dal valore di cinque milioni di euro, sarà finanziata, progettata e realizzata da Autostrade per l’Italia, naturalmente soggetta all’autorizzazione del Ministero dei Trasporti. Il progetto delle rotatorie, collegato alla terzia corsia autostradale, è in fase avanzatissima e l’intervento segue un iter autorizzativo autonomo e indipendente dalla terza corsia autostradale. Tenuto conto che il Comune di Pieve a Nievole, nella persona del Sindaco, Gilda Diolaiuti, a cui va il mio particolare ringraziamento, ha lavorato duramente per sollecitare, condividere e sostenere l’opera. Oltre a questo, tutte le Istituzioni del territorio si sono mostrare attente e sensibili alla positiva soluzione della problematica, adesso è il momento di fare squadra e, in occasione del primo Consiglio Comunale utile, con la presente chiedo al sindaco, alla giunta e al consiglio comunale di sostenere e promuovere, la realizzazione delle rotatorie».
© RIPRODUZIONE RISERVATA