Volante della polizia
Volante della polizia

Montecatini (Pistoia),  7 aprile 2021  - Era rientrato lo scorso febbraio dalla Spagna e da allora viveva a casa della madre a Montecatini (Pistoia). L'uomo, 24 anni, di origini marocchine, già colpito da ordinanza di misura cautelare di custodia in carcere, minacciava da qualche settimana la donna, chiedendole continuamente denaro e procurandosi ferite con atti di autolesionismo.

Dopo l'ennesima lite, la donna era uscita e il figlio si era barricato in casa da dove le inviava continui messaggi audio minacciosi dicendo che avrebbe dato fuoco all'abitazione. La donna ha così allertato la polizia: gli agenti sono entrati in casa e hanno bloccato il giovane in evidente stato di alterazione psicofisica, con un braccio sanguinante, che ripeteva di volersi gettare dalla finestra. L'uomo è stato poi fatto sdraiare a terra ed è stato disarmato, essendo in possesso di un taglierino e di una lametta con la quale si procurava tagli anche in presenza dei poliziotti. Accertata la sua identità, dopo essere stato medicato l'uomo è stato tradotto nella casa circondariale di Prato