Festa Larcianese: arrivano 3 punti a tavolino

La Larcianese ha vinto a tavolino contro la Pontremolese Lunigiana grazie al reclamo presentato per la presenza di un giocatore squalificato. La vittoria regala tre punti importanti alla squadra viola.

Festa Larcianese: arrivano 3 punti a tavolino
Festa Larcianese: arrivano 3 punti a tavolino

La Lnd Toscana ha accolto positivamente il reclamo presentato dalla Larcianese riguardante la partita giocata il 14 gennaio contro la Pontremolese Lunigiana. Alla squadra viola è stata data la vittoria a tavolino per tre reti a zero. Sul campo la Larcianese era stata sconfitta per 2-1 con un gol subito in pieno recupero. Il motivo del reclamo presentato dalla Larcianese era che nella Pontremolese ha giocato il giocatore Mirko Gabrielli, che non poteva essere presente in quanto squalificato. Subito dopo la partita persa la società viola ha fatto reclamo e la giustizia sportiva le ha dato ragione.

Con questi tre punti guadagnati a tavolino la squadra viola compie un importante passo in avanti nella classifica generale. Raggiunge ventotto punti, collocandosi a metà classifica. Un bel passo in avanti che le permette di allontanarsi dalla zona pericolosa della retrocessione.

Nell’ambente viola c’era molta attesa per l’esito di questa decisione. La soddisfazione è tanta. Il vicepresidente, nonché segretario della società viola, Luca Piei ha detto : "Vincere sul campo dà chiaramente molta più soddisfazione. Ma le regole del calcio vanno rispettare e la Pontremolese è scesa in campo con un giocatore squalificato. Accettiamo con soddisfazione questa decisione che ci permette di guadagnare tre punti in classifica. Contro la Pontremolese sul campo avevamo perso ingiustamente, per una rete subita in pieno recupero".

Il presidente della Larcianese Alessandro Dami: "È stato molto bravo il nostro collaboratore Luca Pieri che si è accorto dell’irregolarità commessa dalla Pontremolese. Lui è molto attento e segue con attenzione queste vicende. Le regole vanno rispettate. C’è poca da dire. La Pontremolese ha giocato con un giocatore squalificato e per questo motivo ci è stata data la vittoria a tavolino, che noi accettiamo volentieri.

m.m.