Previsioni, ribaltone meteo da lunedì. Ecco cosa ci aspetta

Domenica 7 maggio il sole abbronzerà come durante il mese di agosto con quello che viene definito il primo, vero weekend di sole e caldo della primavera. Ma attenzione, dalla prossima settimana torna il maltempo

Meteo, ultime ore di bel tempo
Meteo, ultime ore di bel tempo

Firenze, 6 maggio 2023 – Meteo, il caldo estivo e il bel tempo hanno, secondo le previsioni, davvero le ore contate.  

Dunque venendo alle ultime evoluzioni meteo il fine settimana sarà caratterizzato da caldo e sole su tutta Italia. Secondo le previsioni degli esperti di Meteo.it nella giornata di domani, ad esempio, il sole abbronzerà come durante il mese di agosto con quello che viene definito il primo, vero weekend di sole e caldo della Primavera, che potrebbe essere anche il primo e l’ultimo di maggio.

Meteo: cambia tutto da lunedì

Da lunedì però cambia tutto: le temperature torneranno a scendere e le piogge bagneranno gran parte dell’Italia per più giorni, forse addirittura fino ed oltre il 20-25 maggio.

Anticiclone africano: ecco quanto durerà  

Intanto, nelle prossime ore, l’anticiclone africano raggiungerà la nostra penisola e porterà i primi caldi estivi diffusi: 30 gradi in Sardegna, 29 gradi a Bolzano, 28 gradi a Pavia e 27 gradi a Milano tanto per citare alcune città. Il sole sarà comunque protagonista incontrastato ovunque fino a domani, poi da domenica cambierà qualcosa.

Piogge intense

Nelle ore pomeridiane sono previsti, infatti, acquazzoni sulle Alpi in graduale espansione verso le pianure di Piemonte e Lombardia, dove potrebbero risultare a tratti intensi in tarda serata. Questo cambiamento parziale sarà solo un indizio di un grande ribaltone meteo, atteso per la nuova settimana: lunedì avremo dei rovesci sparsi da Nord a Sud in una giornata decisamente variabile ma ancora soleggiata, da martedì sera assisteremo all`arrivo di un primo ciclone con forte maltempo soprattutto mercoledì sul Nord Italia e le regioni adriatiche: attenzione anche alle zone colpite dalla recente alluvione in Emilia Romagna.

In arrivo un secondo ciclone 

Un secondo ciclone è atteso per venerdì 12 maggio: i due cicloni, oltre a portare delle piogge, potrebbero far scendere le temperature fino a valori tipici di fine marzo; addirittura sulla Capitale sono previste massime sui 20 gradi fino alla terza decade di maggio.