Katia Beni e Anna Meacci presentano ‘The best of’
Katia Beni e Anna Meacci presentano ‘The best of’

Massa, 5 dicembre 2018 - Con  il primo appuntamento della rassegna per famiglie ‘Un pomeriggio da favola, si apre domenica a Bagnone il sipario sulla stagione del Teatro Quartieri. La collaborazione tra l’amministrazione comunale e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus ha prodotto infatti due calendari: la rassegna per famiglie, appunto, e il cartellone serale che scatterà sabato 15 dicembre. Ma andiamo con ordine.

Il ‘Pomeriggio da favola’ prevede tre spettacoli per bambini dai 3-4 anni in su, accompagnati dalle famiglie, per trascorrere la domenica pomeriggio tutti insieme fra teatro, danza, mimo, ombre, narrazioni e fantasia. Domenica prossima si parte con ‘Cappuccetto Rosso’ di Zaches Teatro; il 13 gennaio sarà la volta del ‘Brutto Anatroccolo’ della Compagnia Simona Bucci e, infine, il 3 febbraio di ‘Nemici Negat(t)i’, una produzione della Company Blu che racconta della nascita di un’insolita amicizia tra un gatto e un uccellino. L’inizio degli spettacoli è alle ore 16.30, il costo del biglietto (posto unico) è di 5 euro.

Per quanto riguarda il cartellone principale (sette spettacoli con inizio alle ore 21), la ‘prima’ è affidata sabato 15 dicembre a ‘Ti presento Don Giovanni’, ensemble di archi e fiati dell’Orchestra Regionale Toscana (Ort) insieme al poliedrico attore Alessandro Riccio, con musiche di Mozart. Uno spettacolo a cavallo tra musica classica e teatro.

Il secondo appuntamento è per venerdì 11 gennaio con ‘Vieni su Marte’, spettacolo diretto e interpretato da Michele Altamura e Gabriele Paolocà: una fuga... altrove per non occuparci del presente. Il terzo sarà domenica 27 gennaio quando Katia Beni e Anna Meacci presenteranno in ‘The bet of‘, un recital esilarante per una serata speciale. Il quarto, domenica 10 febbraio, sarà ‘Ultimo Chisciotte’, una nuova produzione tratta da Miguel de Cervantes, firmata Teatro del Carretto (adattamento e regia di Maria Grazia Cipriani). Un inno alla rinascita dell’utopia.

Quindi, sabato 23 febbraio, sarà la volta di ‘Tropicana’: una lettura... diversa prendendo spunto dalla fortunata canzone dell’estate ‘83. Con Claudia Marsicano, Daniele Turconi, Salvatore Aronica e Francesco Alberici.

Venerdì 8 marzo appuntamento con ‘Iliade’ di Omero: Gianluigi Tosto dirige e interpreta un racconto sui sentimenti che non conoscono mezze misure, sullo sfondo delle battaglie del poema epico. Infine, domenica 24 marzo, Antonello Fassari ed Enrico Maria Falconi chiudono la stagione con ‘Che amarezza’: una indagine sui motivi che rendono l’uomo contemporaneo così amareggiato. Da Sisifo a Cesare, anche ridendo.