"Tristana Perfetti presenta Alicia Gimenez Bartlett: il noir come specchio della società spagnola"

Domani alle 16,30 Tristana Perfetti presenterà l'opera di Alicia Gimenez Bartlett nel sesto incontro del ciclo "Pagine spagnole". L'autrice utilizza storie poliziesche per descrivere e criticare la società spagnola attuale, con particolare attenzione alle donne.

Domani, alle 16,30 nelle Stanze del Teatro Guglielmi, il sesto incontro del ciclo “Pagine spagnole”, ideato dall’associazione Briciole, sarà con Tristana Perfetti che presenterà l’opera di Alicia Gimenez Bartlett. La scrittrice di Barcellona, benché si sia misurata con un’ampia gamma di generi letterari (saggi, ricostruzioni storiche, romanzi e racconti brevi) in Italia è soprattutto nota per le sue storie gialle legate alla figura dell’ispettrice Petra Delicado. Sfatando l’idea del noir come genere superficiale e disimpegnato, l’autrice usare storie poliziesche come veicolo per descrivere - e spesso criticare non senza ironia - la società spagnola attuale. Il titolo della conversazione di domani è “Petra e le altre”: spesso i libri della Gimenez Bartlett parlano di donne, della loro solitudine ma anche della loro libertà e voglia di autodeterminazione.