"Strada sconnessa senza guard rail a Fivizzano: l'appello degli abitanti di Sassalbo"

Gli abitanti di Sassalbo chiedono da anni interventi sulla strada che dalla Statale scende al paese: è sconnessa, manca il guard rail, ci sono avvallamenti e frane. Nessun intervento finora, rischi di incidenti in aumento.

"Quella strada è da sistemare". Lanciano un appello gli abitanti di Sassalbo per la strada che dalla Statale scende al paese: è sconnessa, manca il guard rail, ci sono avvallamenti pericolosi, frane. Lo segnala Paolo Angeli, che a Sassalbo ha una seconda casa in cui va spesso. "Ogni volta che torno a casa – racconta – mi preoccupo. E’ stata sistemata della rete per tamponare il problema della mancanza del guardrail ma non è sufficiente. Io sono originario di Sassalbo e su quella strada non ho mai visto fare interventi. Da anni chiediamo che qualcuno la sistemi ma inutilmente". Quella è la via più utilizzata per raggiungere il paese, l’unica alternativa è stretta e poco praticabile. "Abbiamo inverni freddi, spesso con la neve – aggiunge – tante volte c’è la nebbia, è facile finire fuori strada. Non si vedono mai operai a fare manutenzione né cantieri aperti. E’ poco più di un chilometro dalla statale 63 del Cerreto fino al paese ma lo percorrono tanti ogni giorno. Se non si fa mai manutenzione la carreggiata rischia di rovinarsi ancora di più. La Provincia sta facendo interventi su varie strade in Lunigiana, non capisco perché non possa intervenire anche qui. Ci sentiamo abbandonati".