"Snobbato il ricordo delle foibe"

Il Comune di Montignoso non celebra la giornata del ricordo dei massacri delle foibe e dell'esodo giuliano dalmata, suscitando critiche da parte delle segreterie comunali di Lega Salvini Premier e Forza Italia. La decisione è stata presa durante una riunione del Consiglio Comunale, dove i capigruppo di centrosinistra si sono dichiarati contrari all'iniziativa. La giunta montignosina sembra voler distinguersi in modo negativo rispetto ai comuni limitrofi.

"Snobbato il ricordo delle foibe"
"Snobbato il ricordo delle foibe"

"Montignoso non celebra la giornata del ricordo dei massacri delle foibe e l’esodo giuliano dalmata". A dirlo sono le segreterie comunali di Lega Salvini Premier con Michela Bertelloni (nella foto) e Forza Italia. "Il Giorno del ricordo è una solennità civile nazionale, celebrata il 10 febbraio di ogni anno, che ricorda i massacri delle foibe e l’esodo giuliano dalmata. È stato istituito dalla legge numero 92 del 30 marzo 2004. In un momento storico tanto delicato quanto quello che stiamo vivendo adesso è impensabile rifiutarsi di celebrare una ricorrenza simile - è la critica che si legge nella nota congiunta.

"Proprio oggi – proseguono – che c’è bisogno di ribadire l’importanza del rispetto del prossimo, della tolleranza e della convivenza pacifica, I’amministrazione del Comune di Montignoso non ha convocato il Consiglio Comunale: durante la riunione per stabilire il da farsi per commemorare la ricorrenza in oggetto, tutti i capigruppo di centrosinistra si sono dichiarati contrari e non hanno nemmeno aderito all’iniziativa del consiglio provinciale congiunto con i comuni di Massa e di Carrara dove Gianni Lorenzetti parteciperà a quanto pare solo in veste di presidente della Provincia e non come sindaco di Montignoso. Ricordiamo che anche per il giorno della memoria, Montignoso ha avuto il suo consiglio solenne solo dopo l’impulso della minoranza. Sembra che la giunta montignosina – concludono la nota – debba sempre distinguersi da quelle limitrofe, in maniera negativa".