Pontremoli Maxi lavori sulla rete idrica

Progetti per 570mila euro di Gaia per nuovi tratti fognari e stazioni di sollevamento per reflui per eliminare le criticità agli scarichi

Pontremoli Maxi lavori sulla rete idrica

Pontremoli Maxi lavori sulla rete idrica

Due importanti progetti, volti a garantire un servizio idrico e fognario più efficiente e sicuro per tutti i cittadini, stanno per essere avviati dal gestore GAIA S.p.A. nel comune di Pontremoli. Il primo intervento riguarda la realizzazione di nuovi tratti fognari e di due stazioni di sollevamento per condurre i reflui fino all’Impianto di Depurazione San Pietro, così da eliminare le criticità relative agli scarichi di Casacorvi Inferiore, Tessieri e Mazzini-Malaspina, che verranno definitivamente dismessi. L’intervento porterà notevoli benefici ambientali e in termini qualità del servizio a circa 2.450 utenze nel comune lunigianese, con un investimento pari a 570mila euro da parte del Gestore.

L’opera, i cui lavori avranno una durata di circa 5 mesi, è stata già valutata positivamente in sede di Conferenza dei Servizi per l’ottenimento di tutte le autorizzazioni e pareri necessari allo svolgimento dei lavori, visto l’interessamento del Fiume Magra e il coinvolgimento di strade centrali del Comune di Pontremoli. L’intervento potrà dunque partire dopo l’affidamento dei lavori tramite gara d’appalto. Il secondo intervento sul comune di Pontremoli interesserà l’abitato di Guinadi San Rocco e prevede la sostituzione delle condotte acquedottistiche esistenti ormai vetuste e la contestuale ristrutturazione della rete fognaria, con l’obiettivo di migliorare la capacità di smaltimento delle acque reflue. I lavori si svolgeranno in concomitanza del rifacimento della pavimentazione di pregio che il Comune andrà a realizzare, ottimizzando così tempi e risorse, allo scopo di recare il minor disagio ai cittadini. "Interventi che rafforzano l’efficienza e la funzionalità dei nostri impianti – ha detto il sindaco Jacopo Ferri – dando continuità a quel piano di potenziamento e ammodernamento delle reti che è alla base di un dovuto servizio al cittadino che sia sempre serio e organizzato". "L’impegno sul Comune di Pontremoli continua a dare buoni frutti grazie alla sinergia con l’amministrazione comunale – ha detto Vincenzo Colle, presidente di GAIA S.p.A. – Adesso affrontiamo alcune priorità per la cittadinanza pontremolese, vale a dire le problematiche connesse agli scarichi liberi e il rinnovo delle infrastrutture deteriorate. In particolare, le nuove stazioni di sollevamento ottimizzeranno la gestione dei reflui del territorio, confermando ancora una volta l’attenzione che il gestore riserva alla qualità delle acque del territorio e a tutto l’ambiente circostante". Nello specifico, a Guinadi San Rocco saranno sostituiti circa 170 m di rete acquedottistica e circa 250 m di rete fognaria con il rinnovo dei relativi 20 allacci, per un investimento totale di circa 100mila euro. Dall’avvio dei lavori, che partiranno dopo le procedure di gara, saranno necessari due mesi per completare l’intervento.